Arrivano 450 euro al mese per milioni di italiani: ecco come riceverli.

Link Sponsorizzati:

450 euro assegno

E’ stato approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo Reddito di Inclusione, una misura che andrà ad aiutare quasi 2 milioni di Italiani nel progetto di contrasto alla povertà che i recenti Governi stanno cercando di limare in tutti i modi.
Il nuovo Reddito di Inclusione andrà a sostituire il Sostegno all’Inclusione Attiva e l’Assegno di Disoccupazione, due sostegni che saranno cancellati a partire dal 2018.

Il Reddito di Inclusione è una misura che andrà ad aiutare le famiglie italiane ed sarà legato ad una serie di politiche attive per il lavoro. In sostanza la persona in difficoltà potrà ricevere il sostegno a patto che si iscriva ad un progetto personalizzato per fare in modo di essere inclusi all’interno della vita sociale e lavorativa.

La misura sarà attiva dal 2018 e sarà a carico dell’Inps, per un totale di circa 450 euro al mese. La persona dovrà quindi fare domanda e recarsi ad un Centro per l’Impiego per poter iniziare il progetto di inclusione nella vita lavorativa. Tuttavia il Reddito di Inclusione non sarà per tutti, ma solo per le persone con un Isee inferiore ai 6.000 euro, un patrimonio immobiliare che non superi i 20.000 euro e un patrimonio mobiliare che non superi i 10.000 euro.

La notizia può essere molto importante, anche se per motivi a noi sconosciuti il Reddito di Inclusione non sta avendo la pubblicità che in realtà meriterebbe, in quanto dopo anni finalmente una misura può andare ad aiutare le migliaia di famiglie italiane in difficoltà, proponendo non solo un sostegno diretto, ma anche una misura per permettere il reinserimento lavorativo.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.