Bonus assunzioni “Garanzia Giovani”: ecco come richiederlo.

Link Sponsorizzati:

bonus 80 euro

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha pubblicato, il Decreto Direttoriale 1079/segrDG/2014 dell’8 agosto 2014, per la concessione di contributi economici alle aziende.

Tale bando, prevede l’assunzione di giovani disoccupati di età compresa tra i 16 e i 29 anni, che appartengano alla cosiddetta generazione NEET, ovvero Not in Education Employment or Training, e quindi non impegnati in percorsi di studio o lavoro, che abbiano assolto l’obbligo scolastico e siano disoccupati o inoccupati. Si tratta del bonus occupazionale denominato Garanzia Giovani, ovvero il Piano europeo per la lotta contro la disoccupazione giovanile al quale ha anche aderito il Governo italiano, che verrà gestito dall‘INPS, incaricato della gestione dell’azione prevista dal Programma Operativo Nazionale per l’attuazione della Iniziativa Europea per l’Occupazione dei giovani, ed è essenzialmente rivolto ai contratti di lavoro a tempo determinato ed indeterminato che siano stati stipulati entro il 30 giugno 2017.

In cosa consiste tale bonus occasionale?Verranno erogati incentivi economici a tutti i datori di lavoro che assumeranno giovani, a seconda del contratto che potrà essere a tempo indeterminato o determinato, purchè sia di durata pari o superiore ai 6 mesi, che verranno erogati entro il 30 giugno 2017. In ultimo, gli importi potranno variare da tra 1.500 euro e i 6.000 euro.

Come richiedere il bonus? I datori di lavoro potranno richiederlo presentando una domanda preliminare all‘INPS, attraverso il modulo disponibile nell’applicazione DiResCo – Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, consultabile al sito.
L’istanza dovrà essere presentata entro i termini stabiliti nel bando. Chiunque volesse consultare il decreto potrà farlo cliccando sul seguente link.



Commenti

comments

6 Responses to Bonus assunzioni “Garanzia Giovani”: ecco come richiederlo.

  1. ANGELO D'ANGIOLILLO ha detto:

    sono interessato a ricevere notizie. grazie

  2. angela ha detto:

    Le categorie protette rientrano in questo piano assunzioni giovani? E fino a che eta’? Mio figlio ha 33 anni. Rimarra senza lavoro a vita???

  3. mary ha detto:

    Cosa faranno i giovani con età superiore , che pur avendo lavorato per tre anni o circa, verranno praticamente cacciati da nuovo personale più giovane? Ma che politica è questa?

  4. valentina ha detto:

    Salve, ho 23 anni sto cercando lavoro ma nessuna ditta chiama non chiamano nemmeno con la borsa lavoro..dunque il bonus non lo posso avere giusto?

    • soltani ha detto:

      Salve,
      Il bonus è per il datore di lavoro quando assumono i giovani per un periodo di almeno sei mesi in questo periodo di crisi non per i lavoratori

  5. figliola giovanna ha detto:

    Te pareva che gli aiuti vanno sempre ai datori di lavoro, o se toccano agli operai vanno comunque sempre persi ma che politica e’ questa? Controllate controllate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.