Concorso Pubblico Banca d’Italia: si assume personale a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

lavoro banca d'italia

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso da parte della Banca d’Italia per assumere candidati diplomati e laureati in diversi settori. Il termine ultimo per le iscrizioni è stato fissato al giorno 16 Marzo 2017 alle ore 18.00, farà fede l’invio della domanda tramite la procedura telematica prevista sul sito ufficiale della Banca d’Italia.

I posti messi a concorso sono i seguenti:

  • 2 Assistenti con conoscenze dell’impiantistica elettrica e delle tecnologie informatiche connesse. E’ richiesto un diploma di istruzione secondaria quinquennale conseguito presso un Istituto Tecnico Industriale o Professionale
  • 2 Esperti con conoscenze di progettazione dell’impiantistica elettrica e delle tecnologie informatiche connesse. E’ richiesta una Laurea Magistrale o Specialistica in Ingegneria Elettrica con abilitazione professionale per l’esercizio della professione ed un’esperienza adeguata nella mansione.

Tutti i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea
  • essere maggiorenni
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale che possa risultare un problema con le funzioni da svolgere in Banca d’Italia
  • non avere tenuto alcun comportamento incompatibile con la funzione da svolgere in Banca d’Italia

Il concorso prevede lo svolgimento di due prove scritte, una delle quali in lingua inglese, ed una prova orale.
Tutti gli interessati potranno inviare la domanda di iscrizione entro e non oltre il giorno 16 Marzo 2017 attraverso la procedura telematica presente sul sito ufficiale di Banca d’Italia. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi mettiamo a disposizione il bando di concorso ufficiale.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.