Concorso Pubblico: si assumono Assistenti Sanitari in Italia a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

lavoro operatore socio sanitario concorso pubblico

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso da parte dell’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria 20 di Verona per assumere 3 risorse da impiegare con il profilo di Collaboratori Professionali Sanitari di Categoria D. Uno dei posti messi a concorso sarà però riservato a personale già impiegato presso la stessa azienda, che sarà stabilizzato a tempo indeterminato.
Le domande di iscrizione si potranno inviare fino al giorno 16 Febbraio 2017.

Tutti i candidati devono rispettare i seguenti requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea
  • età superiore ai 18 anni
  • possesso di una laurea in assistenza sanitaria con abilitazione professionale o diploma universitario di assistente sanitario o un qualsiasi diploma equivalente
  • iscrizione all’Albo professionale degli assistenti sanitari
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una pubblica amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per alcun delitto penale non colposo

Il concorso si svolgerà attraverso tre prove, una scritta, una pratica e una orale che verteranno su diversi argomenti tra cui: epidemiologia, educazione alla salute, igiene, prevenzione, ruolo e competenze di un assistente sanitario, legislazione sanitaria, programmazione per gli interventi per una prevenzione delle malattie infettive di un singolo, di una famiglia o della collettività.

Tutti gli interessati al concorso per entrare a far parte della ULSS di Verona possono inoltrare la propria domanda di iscrizione entro e non oltre il giorno 16 Febbraio 2017 mediante la procedura telematica, fornendo anche la ricevuta del pagamento della tassa di 5,00 euro per la partecipazione al concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.