PIZZA HUT offre 50.000 dollari per mangiare la pizza e girare il mondo.

Link Sponsorizzati:

pizza-hut-lavoro

Mangiare è sempre uno dei vizi e delle cose più belle da fare, in ogni situazione, in ogni viaggio, in ogni circostanza, una buona portata fa sempre la sua bella figura e ognuno dedica il suo prezioso tempo a gustarsi qualcosa di buono.
Ma se si potesse essere pagati per mangiare? E se come lavoro bisognasse mangiare pizza?

Il lavoro da sogno sembra davvero essere in arrivo: Pizza Hut, la nota catena di pizzerie presenti in tutto il mondo, ha infatti offerto un lavoro che prevede il mangiare pizza e viaggiare un po’ in tutti i vari stati americani, per una retribuzione di oltre 50.000 dollari, assistendo in giro alle varie sfide sportive dei college americani.

Pizza Hut non ha stabilito particolari requisiti se non un amore sconsiderato per la pizza e un po’ di curiosità: il fortunato dovrà infatti assistere a centinaia di partite dei campionati NCAA (i campionati universitari americani) che prevedono diverse discipline sportive come basket, nuoto, football americano, hockey su ghiaccio, baseball, softball e tante altre e raccontare tutte le esperienze tramite i principali social, fornendo foto, informazioni e curiosità varie.
Pizza Hut si aspetta infatti numerosi post su twitter, facebook ed instagram con decine e decine di foto insieme a vari tifosi, dove si comunichi quello che si sta vedendo o facendo con grande entusiasmo e felicità.

Durante il tour sportivo, la risorsa assunta dovrà visitare le sedi di Pizza Hut e mangiare pizza, recensendo la qualità del ristorante, il tutto senza pagare ovviamente nulla, compreso nella retribuzione prevista dal lavoro offerto dal colosso americano.
L’annuncio di lavoro pubblicato da Pizza Hut è infatti chiarissimo : “La nostra risorsa dovrà visitare tutti gli amanti dello sport e portare loro l’energia della pizza“, e di seguito il commento di David Daniels, il vice presidente della divisione media e pubblicità di Pizza Hut che aggiunge “un lavoro unico che nessuno ha mai fatto prima”.

In effetti essere pagati per mangiare pizza è già di per se un lavoro straordinario, ma se poi aggiungete anche la possibilità di viaggiare e vedere posti nuovi, ed anche diverse manifestazioni sportive di livello (i campionati NCAA sono spesso trasmessi in tv in tutto il mondo per la loro qualità) non si può non essere contenti.
Pizza Hut ha fatto sapere che c’è tempo fino al 6 novembre per farsi avanti ed inviare la propria candidatura per cercare di aspirare a questo straordinario lavoro. Non ci sono particolari requisiti se non quelli indicati in alto, ma l’obiettivo di Pizza Hut è quello di trovare un candidato che sappia pensare fuori dagli schemi ed essere capace di raccontare e celebrare la pizza e i campionati sportivi, insieme ai tifosi delle varie squadre universitarie.

In ogni caso per inviare la propria candidatura basta visitare il sito ufficiale di Pizza Hut dove trovere l’annuncio che si rivolge in particolare ad “un appassionato di pizza e di sport praticati nei college che vuole vivere nuove avventure con forte entusiasmo”.
In bocca al lupo per la vostra candidatura per Pizza Hut!



Commenti

comments

One Response to PIZZA HUT offre 50.000 dollari per mangiare la pizza e girare il mondo.

  1. Ivo ha detto:

    Mi piacerebbe fare questa esperienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.