Rai, profondo rosso: perdita stimata a 150 milioni di euro!

Link Sponsorizzati:

La crisi si fa sentire anche nel campo pubblicitario delle telecomunicazioni e a farne le spese sono le principali emittenti televisive come Mediaset, ma soprattutto RAI; secondo quanto emerge da alcune dichiarazioni avvenute in sede, il bilancio della tv pubblica a fine anno, verrà chiuso con un passivo di 140/150 milioni.

A quanto pare i motivi principali di questa perdita riguardano le ingenti spese sostenute per le dirette dei vari eventi sportivi come ad esempio gli Europei di Calcio e le Olimpiadi.

Per poter ridurre il meno possibile questa perdita, la Rai ha deciso di recuperare delle risorse interne evitando gli sprechi… Voi cosa ne pensate? Lasciate un commento qua sotto!



Commenti

comments

4 Responses to Rai, profondo rosso: perdita stimata a 150 milioni di euro!

  1. stefano ha detto:

    Devono svecchiare, a casa le solite figure onnipresenti come Clerici e Carlucci, il Frizzi e Giletti Poi finirla con programmi da università degli anziani, se non si riconquistano le persone 35-60 anni e i giovani, meglio chiudere. Perchè non provare, almeno in seconda serata qualche novità come teatro locale. E soprattutto ricordarsi del successo degli sport minoti come le Paralimpiadi…

  2. BlackLEgend ha detto:

    e io pago il canone… dove va?

  3. BastaTV ha detto:

    Io spero vadano in fallimento, paghiamo il canone di 114 euro, hanno soldi a palate e non penso che olimpiadi e europei bastino a ridurli “alla fame”, siamo un stato penoso e basta, dal mondo ci ridono nel viso.

  4. nadia ha detto:

    La Rai non è al passo con i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.