Terremoto in Emilia: aumento benzina e presto anche dell’Iva!

Link Sponsorizzati:

Dopo l’ultima riunione del Consiglio dei Ministri, si è arrivati alla conclusione che per poter aiutare le famiglie colpite dal terremoto fosse necessaria una manovra immediata: è così che il presidente del consiglio Mario Monti, d’accordo con gli altri ministri, ha deciso di aumentare benzina di 2 centesimi a litro.

Il risultato è quello di rimpolpare le casse dello Stato che riceverà circa 1 miliardo l’anno e che, si spera, utilizzerà per coprire le spese di sostegno nei confronti dei terremotati; la Codacons è già sul piede di guerra perchè, quest’aumento, costerà in media 29 euro in più ad ogni automobilista.

Non è tutto, infatti è inoltre previsto un aumento dell’IVA al 23% che potrebbe portare la totale distruzione del potere di acquisto dei cittadini italiani.
Voi cosa ne pensate?



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.