CIR FOOD assume Cuochi, Pizzaioli, Magazzinieri e altri Addetti in Italia.

Link Sponsorizzati:

cir food lavoro

CIR – la Cooperativa Italiana di Ristorazione ha annunciato l’assunzione di diverse risorse all’interno delle proprie sedi. L’azienda è sempre alla ricerca di candidati, sia figure esperte e preparate che giovani alla ricerca di un primo impiego per i quali sono sempre previsti dei contratti di stage e dei tirocini retribuiti che possono spesso portare ad assunzioni e stabilizzazioni successive.
Al momento CIR è alla ricerca di figure da inserire in varie regioni d’Italia tra cui Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Lombardia, per le seguenti mansioni:

  • Stage risorse umane – Roma;
  • Tecnico progettista – Reggio Emilia;
  • Cuochi – Modena, Bologna, Milano, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza;
  • Cuoco apprendista part time – Verona;
  • Aiuto Cuochi – Cassina de Pecchi (MI);
  • Commis di Sala – Imperia;
  • Magazzinieri – Bologna, Fabbrico (Reggio Emilia);
  • Pizzaioli – Crespellano (BO), Modena;
  • Addetti servizio ristorazione – Cassina de Pecchi, Scandiano Sant’ilario D’enza Fabbrico Correggio Guastalla (RE);
  • Dietista – Milano;
  • Coordinatore servizi ristorazione – Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini;

CIR è sempre attenta ai propri dipendenti e mette a disposizione del proprio personale una serie di benefit tra cui permessi straordinari per studio o famiglia, orari flessibili, aspettativa per i nonni, congedi parentali per i padri e ferie straordinarie per coloro che devono rientrare nel Paese d’Origine.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo CIR possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *