Arriva l’ANF: l’assegno per le famiglie in crisi e per pensionati con basso reddito

Arriva l’ANF: l’assegno per le famiglie in crisi e per pensionati con basso reddito.[..]

assegno familiare

Per tutte le famiglie in difficoltà e per i pensionati a basso reddito, arriva ANF, ovvero l’assegno al nucleo familiare INPS, che è diverso dall’assegno per il nucleo familiare erogato dal Comune di residenza, tanto è vero che i due sostegni sono cumulabili.

OSS: assunzioni a tempo indeterminato per Persone con Licenza Media.

E’ stato pubblicato un bando di concorso da parte di una famosa azienda Sanitaria, presente in Italia, per stilare una graduatoria da cui assumere quattro risorse da impiegare come Operatori Socio Sanitari di categoria B con contratti a tempo pieno ed indeterminato.

lavoro oss concorso pubblico

Il termine ultimo per l’iscrizione al concorso è stato fissato al giorno 23 aprile 2019.  Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori indicati nel bando di concorso:

Calzedonia Lavora con noi: posizioni aperte.

Il Gruppo Calzedonia ha annunciato l’assunzione di diverse risorse che saranno impiegate nei vari punti vendita o nella sede centrale.

calzedonia lavora con noi lavoro

L’azienda è sempre alla ricerca di candidati, sia figure esperte e preparate che giovani alla ricerca di un primo impiego per i quali sono sempre previsti dei contratti di stage e dei tirocini retribuiti che possono spesso portare ad assunzioni e stabilizzazioni successive.

Arriva l’assegno INPS da 1700 euro per le mamme casalinghe.

Arriva l’assegno INPS da 1700 euro per le mamme casalinghe: in quest’articolo vi spieghiamo come ottenerlo.

assegno inps 1700 euro casalinghe

Dall’ultimo periodo di crisi ad oggi, pur non facendo abbastanza, lo Stato Italiano si è comunque adoperato per cercare di elargire alcune misure e diversi sussidi per aiutare soprattutto le famiglie in difficoltà e cercare di incentivare comunque le persone a fare figli, programmando sussidi e aiuti per tutti coloro che avessero avuto bambini.

Ferrovie dello Stato e Anas assumono 4000 nuovi Addetti in Italia.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha annunciato l’assunzione di diverse nuove risorse per le ferrovie e per ANAS che coinvolgerà sia candidati con una semplice Licenza Media superiore che neo laureati.

ferrovie dello stato anas

La notizia è stata confermata da diversi siti di informazione prima di essere stata anche ufficializzata dallo stesso Gruppo Ferrovie dello Stato che ha rilasciato un comunicato ufficiale dove viene illustrato il piano industriale ed il programma assunzionale. L’amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, ha infatti spiegato che saranno assunte circa 4.000 persone per le società del gruppo che saranno selezionate tra professionisti esperti e giovani alla ricerca di un primo impiego.

Thun Lavora con noi: posizioni aperte e come candidarsi

Thun è un marchio conosciuto in tutto il mondo nel settore dell’oggettistica e complementi d’arredo.

thun lavora con noi

L’azienda è sempre alla ricerca di candidati, sia figure esperte e preparate che giovani alla ricerca di un primo impiego per i quali sono sempre previsti dei contratti di stage e dei tirocini retribuiti che possono spesso portare ad assunzioni e stabilizzazioni successive.

È ufficiale: 150.000 posti di lavoro persi con le chiusure domenicali.

Da qualche mese si sente parlare di una proposta di legge che mirerebbe a forzare la chiusura domenicale per centri commerciali ed attività. Da allora la discussione è stata feroce tra coloro che millantano catastrofi e coloro che invece si schierano a favore di tale provvedimento.

domenica chiuso

Secondo uno studio condotto dall’Istituto Cattaneo, un simile provvedimento di legge potrebbe portare allo Stato mancati guadagni per oltre 10 miliardi di euro e entro breve anche alla perdita di oltre 150.000 posti di lavoro. Tale studio ha dato quindi voce ai detrattori di questa proposta di legge che dovrebbe essere esaminata dal Parlamento nel corso delle prossime settimane.

Assunzioni in Svizzera: lavoro per operai, muratori, elettricisti e altri Addetti.

Se siete interessati ad un’esperienza di lavoro all’estero dalla vicina Svizzera sono in arrivo alcune opportunità di lavoro nel settore edile. Un’agenzia per il lavoro in Svizzera ha infatti pubblicato alcuni annunci di lavoro per piastrellisti, muratori ed operai addetti al montaggio di pannelli solari che avranno l’opportunità di lavorare nella cittadina di Losanna.

lavoro svizzera lusso

Gli annunci di lavoro sono stati presi in carico anche da Eures che li ha pubblicati sul proprio portale e tutti si rivolgono ad operai italiani che sono disposti a lavorare all’estero. In particolare sul portale di Eures si legge che le offerte di lavoro prevedono contratti a tempo indeterminato con orario full time e che la suddivisione dei posti è la seguente:

Lavorare nelle navi: più di 6500 nuovi posti con ottimo stipendio mensile.

Lavorare nelle navi: più di 6500 nuovi posti con ottimo stipendio mensile.

lavoro costa crociere

Al giorno d’oggi sono tanti i lavori da poter svolgere nelle navi crociera o nelle navi cargo,ovvero quelle navi senza limiti di dimensioni e dalla qualsiasi forma, che trasportano merci tra i diversi porti.
I vari impieghi sulle navi crociera, vanno dai bar, alla vendita, ai ristoranti, all’area dell’intrattenimento, del fitness, e tanti altri ancora, invece sulle navi da cargo si può trovare impiego come addetti alle operazioni di imbarco, di sicurezza, di viaggio, di stoccaggio e altre.

Arriva il nuovo bonus INPS per le donne disoccupate: ecco come richiederlo.

Arriva il nuovo bonus INPS per le donne disoccupate: in quest’articolo vi spieghiamo correttamente come poterlo richiedere e ricevere.

bonus inps donne disoccupate

Grandi novità per tutte le donne disoccupate le quali a breve potranno contare un bonus che l’Inps ha deciso di riaprire. Ma di cosa si tratta? Sostanzialmente si tratta di un incentivo rivolto a tutte le donne disoccupate di qualsiasi età, purché appunto risultino inoccupate e prive di alcun impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi.

Tale bonus, potrà essere richiesto direttamente dalle donne, purché risultino residenti nelle regioni che rientrano nel piano finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali dell’Unione Europea e nello specifico nelle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata in tutta la superficie regionale, mentre per le regioni di Emilia Romagna, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Abruzzo, Molise, Lazio, Liguria, Lombardia si tratta solo di alcune aree e comuni.