Roma: due Rom minorenni comprano scarpe da 500 euro usando soldi rubati.

Link Sponsorizzati:

500 euro scarpe

L’anno è cominciato male per due giovani nomadi minorenni, le quali sono state denunciate per riciclaggio.Le due giovani nomadi nelle prime ore del pomeriggio di sabato 3 gennaio 2015, il primo giorno utile del nuovo anno dedicato allo shopping, hanno deciso di entrare in un negozio di accessori di lusso sito nella famosissima Via Condotti di Roma, dove sono concentrati i negozi di lusso delle migliori firme.

Le giovani, dopo aver trascorso parecchi minuti all’interno del negozio, hanno scelto due paia di scarpe del valore di 500 euro ciascuno, hanno pagato regolarmente in contanti ed hanno continuato la loro passeggiata in Via Condotti, fino a quando alcuni poliziotti di pattuglia, hanno individuato le giovani, già note per furti ed altri reati e le hanno fermate chiedendo loro spiegazioni, riguardo le buste della nota marca che portavano con se.

Inizialmente le ragazze hanno dichiarato che si trattava di scarpe contraffate che avevano acquistato presso un ambulante, ma poi hanno mostrato lo scontrino del negozio. Ebbene, dopo essere state trasportare in Commissariato, le giovani sono state identificate ed è stato accertato che le stesse risultavano in possesso di una somma di denaro contante abbastanza cospicua senza comunque dichiarare da dove arrivasse. Le giovani nomadi minorenni, sono state denunciate per riciclaggio ed affidate ad una casa famiglia. 



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.