Esercito Italiano: Concorso Pubblico per 7.000 nuove assunzioni.

E’ stato pubblicato il nuovo bando di concorso per reclutare nuovi VFP1 – Volontari in Ferma Prefissata di un anno per conto dell’Esercito Italiano.

esercito italiano

Secondo quanto indicato nel bando, sono confermati i 7.000 inserimenti, e per il primo blocco di inserimento, previsto a Giugno 2020, le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 18 Dicembre 2019.

I blocchi previsti saranno poi altri tre, a Settembre 2020, Dicembre 2020 e Marzo 2021. Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

Link Sponsorizzati:

  • età compresa tra 18 e 25 anni
  • possesso della cittadinanza italiana
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • possesso di una licenza media
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere tenuto alcun comportamento che vada contro la Costituzione Repubblicana o le Istituzioni Democratiche
  • non essere già in servizio come volontari nelle Forze Armate
  • ottenere un esito negativo su accertamenti per abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope
  • condotta incensurabile
  • per i profili di idraulico, muratore, elettricista, falegname e fabbro bisognerà possedere titoli e qualifiche specifici

Il concorso prevederà una serie di prove di efficienza fisica e test psico attitudinali cui seguiranno successivamente la formazione delle varie graduatorie e l’assegnazione ai Reggimenti di addestramento della Forza Armata secondo quanto indicato dallo Stato Maggiore dell’Esercito Italiano.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono inviare la domanda di candidatura direttamente seguendo la procedura telematica appositamente preparata sul sito del Ministero della Difesa nella sezione Concorsi Online entro e non oltre il giorno 24 Gennaio 2018. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi mettiamo a disposizione il bando di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *