Category Archives: Viaggi e Vacanze

Costa Crociere assume pizzaioli, animatori, chef, disc jockey e altro personale.

Costa Crociere assume pizzaioli, animatori, chef, disc jockey e altro personale: ecco come candidarsi.

lavoro costa crociere

Importanti opportunità di lavoro per tutti coloro che aspirano ad una occupazione nel settore turistico (precisamente nel campo delle navi da crociera): Per ampliamento della propria flotta, Costa Crociere ricerca nuovo personale, con o senza esperienza nel settore. Vi saranno ben 1200 assunzioni nei prossimi anni per lavorare a bordo, le figure professionali maggiormente ricercate saranno animatori, receptionist, chef, camerieri, personale di bordo, addetti alla sicurezza, ufficiali di macchina.

Lavorare nelle navi: più di 6500 nuovi posti con ottimo stipendio mensile.

Lavorare nelle navi: più di 6500 nuovi posti con ottimo stipendio mensile.

lavoro costa crociere

Al giorno d’oggi sono tanti i lavori da poter svolgere nelle navi crociera o nelle navi cargo,ovvero quelle navi senza limiti di dimensioni e dalla qualsiasi forma, che trasportano merci tra i diversi porti.
I vari impieghi sulle navi crociera, vanno dai bar, alla vendita, ai ristoranti, all’area dell’intrattenimento, del fitness, e tanti altri ancora, invece sulle navi da cargo si può trovare impiego come addetti alle operazioni di imbarco, di sicurezza, di viaggio, di stoccaggio e altre.

Nuove Assunzioni Ryanair 2019: arrivano 30Mila posti di lavoro in Italia.

La compagnia aerea low cost Ryanair sta continuando nella sua imponente campagna di assunzioni in Italia in seguito alla programmazione estiva 2019 che porterà 53 nuove rotte in Europa. Tale campagna di assunzioni porterà ad oltre 30.000 inserimenti per le varie rotte che coinvolgeranno aeroporti di città come Milano, Napoli, Roma, Bologna, Bari, Pescara, Catania, Brindisi, Pisa, Palermo, Torino, Treviso, Venezia, Perugia e Lamezia.

lavoro-ryanair-aeroporto

Le assunzioni riguarderanno sia direttamente la compagnia aerea, che l’indotto, in quanto con l’aumento previsto dei passeggeri e delle rotte, vi saranno sicuramente numerose opportunità di lavoro di conseguenza.
Basti pensare che 3.075 assunzioni riguarderanno il solo aeroporto di Bologna, mentre oltre 570 riguarderanno l’aeroporto di Napoli.
Le altre assunzioni di Ryanair per gli altri aeroporti saranno le seguenti:

– Aeroporto di Bari, con 3 nuove rotte per Bordeaux, Budapest, Praga;
– Aeroporto di Bergamo, con 5 nuove rotte per Londra Southend, Sofia, Faro, Amman;
– Aeroporto di Milano, con 2 nuove rotte per Kaunas, Tenerife;
– Aeroporto di Pescara, con 2 nuove rotte per Bucarets e Praga;
– Aeroporto di Brindisi, con 1 nuovo volo per Memmingen;
– Aeroporti di Roma, con 2 nuove rotte per Poznan e Rodi;
– Aeroporto di Treviso, con 6 nuove rotte per Bordeaux, Manchester, Fez, Siviglia, Praga, Vilnius;
– Aeroporto di Catania, con 3 nuovi voli per Atene, Siviglia, Marrakech;
– Aeroporto di Cagliari, con 6 nuove rotte per Budapest, Siviglia, Baden, Valencia, Porto, Dublino;
– Aeroporto di Palermo, con 3 nuove rotte per Bruxelles, Atene, Colonia;
– Aeroporto di Torino, con 1 nuovo volo per Fez;
– Aeroporto di Perugia, con 1 nuovo volo per Malta;
– Aeroporto di Lamezia, con 1 nuova rotta per Malta;
– Aeroporto di Venezia, con 1 nuovo volo per Londra Southend

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Ryanair possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Lavorare sugli Yacht di Lusso: si assume personale a 6000 euro al mese.

Si assumono nuovi Addetti nel settore degli Yacht di Lusso con stipendi sino a 6000 euro al mese: ecco come candidarsi correttamente.[..]

lavorare sugli yacht di lusso

In Italia la crisi sta portando sull’orlo del baratro tantissime aziende che, non riuscendo più a pagare le tasse, chiudono i battenti oppure decidono di trasferire la propria attività in luoghi maggiormente favorevoli come Svizzera e Regno Unito..

ITALO TRENO assume personale in Italia: ecco come candidarsi.

La compagnia NTV – Nuovo Trasporto Viaggiatori ha annunciato una serie di nuove assunzioni per vari settori all’interno della compagnia attraverso il suo portale.

lavoro italo treno italia

Vediamo subito alcune delle posizioni lavorative all’interno di NTV ed Italo Treno:

Lavorare negli Aeroporti italiani: 3600 assunzioni entro il 2029.

Lavorare negli Aeroporti italiani: 3600 assunzioni entro il 2029.

lavoro operatori aeroportuali

Sono state rese note nuove opportunità di lavoro per conto di Toscana Aeroporti: sono infatti 3600 le assunzioni previste e le risorse saranno impiegate negli aeroporti di Pisa e Firenze.
La notizia è stata confermata dal quotidiano Il Tirreno, Edizione di Pisa che ha parlato dello sviluppo dei due aeroporti principali della Toscana e dei grossi risvolti per l’occupazione della zona che questa novità porterà. Toscana Aeroporti ha poi reso noto una stima: oltre ai 3600 assunti diretti dall’azienda, ci saranno probabilmente numerosi posti di lavoro creati dall’indotto, che potrebbero arrivare anche a 10.000.

A.A.A. Cercasi persona disposta a viaggiare: stipendio di oltre 100.000€ l’anno.

Viaggiare e contemporaneamente guadagnare: chi non sognerebbe una vita del genere? Ebbene, è apparso un annuncio di lavoro per conto di Vidanta, una società dell’America Latina che si rivolge a tutti coloro interessati ad un lavoro da Brand Ambassador, una risorsa che si deve impegnare al fine di pubblicizzare alcune mete del Centro America.

travel blogger lavoro

La persona che sarà scelta dovrà essere spigliata e motivata, con grandi capacità di utilizzo dei social, fornendo descrizioni della propria vita in vacanza nei vari resort di lusso.
Tutto il viaggio è completamente pagato, il Brand Ambassador si ritroverà a visitare le più belle mete del Messico e della Bassa California, con uno stipendio di oltre 100.000 euro all’anno. Un viaggio splendido che comprende la visita di spiagge incantante come quelle di Acapulco, Bahia de Banderas ed altre mete incantevoli della zona.

Lavoro Autostrade: si assumono Operatori con stipendio di 35.000 euro.

Si assumono Operatori per lavorare sulle Autostrade: stipendio di 35.000 euro.[..]

anas strade

Sono state rese note nuove opportunità di lavoro per 15 Operatori Autostradali che saranno ingaggiati tramite l’Agenzia per il Lavoro Articolo1 Soluzioni HR e potranno ambire ad uno stipendio di quasi 35.000 euro annui per aziende che lavorano nel settore, probabilmente ANAS.
I lavoratori saranno impiegati sul territorio e nelle sedi in Emilia Romagna e Lombardia, con grande probabilità di un contratto stabile e definitivo.

Lavorare negli Hotel di Lusso: si assumono Camerieri e tanti altri Addetti in Italia.

Sono state pubblicate alcune opportunità di lavoro presso l’albergo Hotel Principe di Savoia, in quel di Milano. La struttura, di proprietà della Dorchester Collection, si affaccia sui giardini di Piazza della Repubblica, in pieno centro del capoluogo lombardo, e rappresenta uno degli alberghi di lusso più importanti della città.

hotel principe di savoia milano

L’Hotel Principe di Savoia è alla ricerca quindi di diverse unità di personale, vediamo alcune delle posizioni aperte:

Nasce il nuovo Parco Divertimenti in Italia: arrivano 250 assunzioni.

Sono state pubblicate alcune opportunità di lavoro in vista del nuovo parco giochi in apertura a Narni, in provincia di Terni, in Umbria. Il parco divertimenti, denominato Leolandia Umbria, sarà inaugurato nel 2020 e porterà grossi risvolti per l’occupazione della zona con oltre 250 assunzioni previste già nelle fasi iniziali.

parco divertimenti leolandia

La notizia è stata confermata da diversi siti di informazione e quotidiani nazionali: il parco giochi sarà realizzato a San Liberato, a Narni, in un’area di sette ettari a poca distanza dal casello autostrada di Orte, grazie ad un investimento di circa 36 milioni di euro che sarà effettuato da diversi imprenditori ternani e narnesi.