Concorso Pubblico: si assumono nuovi Educatori di Asilo Nido in Italia.

Link Sponsorizzati:

educatore asilo

E’ stato indetto un nuovo bando di concorso da parte di IRAI-IPAB, l’Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza che porterà alla preparazione di una graduatoria di risorse da cui saranno selezionati nuovi Educatori Servizi per l’Infanzia da impiegare in vari asili nido.
Tutti gli interessati devono soddisfare però tutti i requisiti obbligatori di seguito indicati:

  • essere maggiorenni
  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea, oppure di uno Stato straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne stati licenziati o destituiti in passato
  • non avere alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • conoscenza perfetta della lingua italiana

I candidati dovranno anche essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di maestra d’asilo
  • diploma di vigilatore di infanzia
  • diploma di puericultore
  • diploma di assistente per l’infanzia
  • diploma di maturità magistrale
  • diploma di tecnico o operatore dei servizi sociali
  • diploma di maturità tecnica femminile
  • diploma di maturità professionale di assistente di comunità infantile
  • laurea in scienze della formazione primaria o qualsiasi laurea in ambito delle scienze dell’educazione o formazione

Tutte le risorse saranno assunte con contratti a tempo determinato e dovranno far pervenire la domanda di iscrizione entro e non oltre il 30 Giugno 2016.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.