Facebook assume nuovo personale in Italia.

Link Sponsorizzati:

sede milano facebook

Per gli amanti dell’informatica e dei social network, nuove e importanti assunzioni in vista dalla multinazionale Facebook, nella sede italiana di Milano. I settori che saranno soggetto di ampliamento e di reclutamenti saranno i seguenti:

– Marketing
– Vendite
– Comunicazione

Un’opportunità da non perdere, considerando l’importanza attuale dell’azienda e le retribuzioni che essa esercita sui dipendenti: basta pensare che un semplice stagista, che in italia viene sfruttato per pochi euro, viene pagato con la bellezza di ben 4500 euro (i tirocini meglio retribuiti in Europa).

Ora elencheremo in modo più dettagliato, le figure professionali richieste dall’azienda di Mark Zuckerberg:

– HEAD OF MARKETING COMMUNICATION
Requisiti principali: Possesso di un diploma di laurea; Pregressa esperienza nel campo lavorativo richiesto o in settori simili; Ottima conoscenza della materia “marketing” in Italia, Spagna e Portogallo; Buona conoscenza (minimo B1) della lingua spagnola.

– TEAM COORDINATOR
Requisiti principali: Possesso di un diploma di laurea; Pregressa esperienza come executive asstistant; Ottime capacità nel settore informatico, prevalentemente del pacchetto Office; Infine buona conoscenza della lingua inglese (minimo B1).

– REGIONAL MANAGER PMD
Requisiti principali: Possesso di un diploma di laurea; Esperienza certificata a contatto con la clientela nel settore vendite (verso Italia e Spagna); Infine ottima conoscenza della lingua inglese (minimo C1) e dello spagnolo (minimo B2).

– CLIENT PARTNER
Requisiti principali: Disploma o Laurea; Pregressa esperienza nei settori: Marketing, Pubblicità, Direct Response, Media Sales e Pubblicità online; Ottima conoscenza del pacchetto Office (soprattutto Excel) e della lingua inglese (parlata e scritta).

Gli interessati potranno inviare la propria domanda di candidatura, nella sezione “Lavora con Noi”, al sito internet ufficiale, ricordando che l’offerta è rivolta ad entrambi i sessi.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *