Si assumono Baby Sitter: 2000 euro al mese + vitto e alloggio compreso.

Link Sponsorizzati:

lavoro baby sitter tate educatori

Gli svizzeri sono la popolazione più cortese di tutta Europa e anche dei grandi lavoratori soprattutto quando sono genitori. Purtroppo gli elvetici, in special modo nel basso cantone italiano del Ticino, non riescono a badare ai propri figli visto che la maggior parte delle famiglie è impegnata col lavoro al cento per cento, così come i tanti “stranieri” residenti nel piccolo stato al confine con l’Austria.

Proprio per questo motivo, nel cantone del Ticino, più precisamente nella rinomata città di Lugano, l’azienda Archimede Spa, è alla ricerca di una tata (che noi italiani chiamiamo semplicemente baby-sitter) da inserire presso una famiglia italo- russa, per seguire passo dopo passo nell’educazione e nella crescita il loro piccolo bimbo di soli 4 anni.

La candidata in questione dovrà essere brava nel gestire la piccola peste, ma la famiglia garantisce un fisso mensile davvero ottimo. Infatti, per la fortunata prescelta, sarà versato uno stipendi di 2.000 euro al mese, compreso il vitto e alloggio con a disposizione PC e WIFI per poter comunicare con la famiglia se lontana dalla zona.

La tata è uno dei lavori più belli ma impegnativi allo stesso tempo. A volte è facile ma ci sono situazioni dove non si esce. Buona fortuna a tutte le candidate pronte a prendersi cura del piccolo bimbo di questa famiglia italo-russa di Lugano.
Per candidarsi è necessario fare click qua e attendere qualche secondo; successivamente scegliere il luogo “CODROIPO” al fine di vedere comparire l’annuncio.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *