APPLE assume 1000 nuovi Addetti in Irlanda: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

lavoro negozio apple

Apple, la nota azienda americana nel campo informatico, sta per assumere nuovo personale in Irlanda, offrendo lavoro a quasi 1000 persone specializzate in ambito informatico.
Il quotidiano La Stampa ha ufficializzato la notizia secondo cui Apple sta pensando di assumere nella propria sede di Cork, in Irlanda, 1000 nuove persone per rafforzare il proprio organico, e tali assunzioni saranno effettuate entro il 2017.

Le 1000 nuove risorse andranno ad aggiungersi ai 5000 dipendenti attuali, con la possibilità che le assunzioni possano ancora aumentare in seguito all’annuncio da parte di Apple della costruzione di un nuovo data center, che con ogni probabilità richiederà del nuovo personale aggiuntivo.
Non sono ancora disponibili i dettagli delle figure richieste per lavorare in Apple in Irlanda, ma si può facilmente immaginare che saranno cercate persone specializzate in ambito scientifico, tecnico e soprattutto informatico, e che come sempre accade per Apple, saranno disponibili anche delle opportunità di stage per giovani neolaureati senza alcuna esperienza lavorativa.

Tutti gli interessati alle offerte di lavoro presso il colosso informatico americano Apple devono visitare il sito ufficiale dell’azienda presso la sezione relativa alle carriere e selezioni (lavora con noi) dove sono disponibili tutte le posizioni al momento aperte.
Allo stato attuale sono disponibili alcuni lavori in Irlanda per conto di Apple, ma non sono state ancora pubblicate le offerte di lavoro relative alle 1000 nuove assunzioni oggetto dell’articolo. In ogni caso è possibile registrare il proprio curriculum vitae in formato europeo e renderlo disponibile all’azienda in una sorta di autocandidatura per le future posizioni che si apriranno.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.