Arriva il tariffario per le celebrazioni in Chiesa: “50 euro per la Messa; 30 per la musica”

Link Sponsorizzati:

tariffario chiesa

Ci troviamo nel comune italiano di Casal Di Principe e ciò che è accaduto ha dell’incredibile..

Come potete notare dalla fotografia sopra riportata, qualcuno facente parte dell’Istituto Ecclesiastico ha deciso di appendere fuori dalla Chiesa un cartello contenetente questo messaggio:

  • Per i fedeli che chiedono di celebrare i Trigesimi e gli Anniversari per i propri cari, si porta a conoscenza che alla fine della celebrazione alla parrocchia si farà un’offerta minima di 50,00 euro.
  • Per coloro che chiedono la Santa Messa in canto, al termine della celebrazione si provvederà personalmente a pagare l’organista di turno con la somma di 30,00 euro. 

Solitamente, per le celebrazioni, è buona abitudine fare un’offerta LIBERA in favore del parroco e dell’intera comunità.
I numerosi fedeli che quotidianamente si recano all’interno della Parrocchia in questione, hanno gridato allo scandalo e hanno deciso di diffondere questa notizia tramite i blog e i Social Network. E’ molto probabile che, dopo le innumerevoli segnalazioni effettuate dalle persone del luogo, a breve intervengano “Le Iene” o “Striscia la Notizia” per indagare maggiormente sull’accaduto.



Commenti

comments

One Response to Arriva il tariffario per le celebrazioni in Chiesa: “50 euro per la Messa; 30 per la musica”

  1. colombo roberto ha detto:

    ecco perche’ a roma si vedono cardinali con ombrello con il bordino rosso….troppe entrate. manon vi sembra di esagerare un po’ ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.