Arriva l’assegno da 5000 euro per i disoccupati: ecco come ottenerlo.

Link Sponsorizzati:

assegno 5000 euro

Sono state rese note alcune novità per i disoccupati: dal mese di Settembre, infatti, si potrà richiedere il nuovo assegno di ricollocamento, una buona notizia per oltre 50.000 disoccupati in linea con i requisiti obbligatori.
La notizia è stata confermata dal Ministro del Lavoro che ha illustrato tutte le modalità con cui i disoccupati in linea con i requisiti possono fare la domanda per gli assegni, per i quali è stato disposto un investimento di 750 milioni di euro.

Il nuovo Voucher di Disoccupazione 2016 si aggiunge agli ammortizzatori sociali già presenti ed è stato inserito all’interno della legge di stabilità, sperando di poter aiutare almeno una parte dei disoccupati italiani, che ad oggi rappresentano il 12,1% della popolazione.
Il Voucher di Disoccupazione 2016 si può utilizzare all’interno dei Centri per l’Impiego in caso si stia usufruendo da almeno 4 mesi di un’indennità di disoccupazione. Si tratta di un assegno che riguarderà una cifra tra i 2000 e i 5000 euro, anche se i dettagli non sono stati ancora pienamente definiti, in attesa di terminare le riunioni con i vari sindacati CGIL, CISL e UIL che si terranno durante la prossima settimana.

Il Ministro del Lavoro si è però detto sicuro della riuscita di un accordo con i sindacati, ed ha commentato in un intervista: “Noi non vogliamo fermare la crescita con le nostre politiche sociali, ma facciamo in modo di farle procedere nello stesso verse. I nostri interventi sociali devono quindi favorire la crescita e permettere a tutti di poter rientrare nel mondo del lavoro con dignità”.



Commenti

comments

8 Responses to Arriva l’assegno da 5000 euro per i disoccupati: ecco come ottenerlo.

  1. Iolanda ha detto:

    Chissa’ come mai pensano solo a chi ha gia’ un ammortizzatore sociale e chi non ha nulla ed e’ disoccupato deve morire di fame! Ignobile!

  2. Silvio ha detto:

    Condivido appieno il commento di Iolanda. I VERI INVISIBILI sono i disoccupati, solitamente senza nessun ammortizzatore e nessun VERO aiuto. Per essere un paese civile ed EQUO si dovrebbe prima “mettere in sicurezza” i piu’ deboli, poi pensare agli altri. Solo cosi’ si risolleva il PIL!

  3. torraco carmine ha detto:

    sono disoccupato da 5 anni con grosse dificilta,per dipiù o perso anche l’alloggio di nostra proprieta,messa alll’ ASTA, CHE DOVRO USCIRE DI CASA a breve.che faccio?????????????????

  4. simona ha detto:

    Volevo sapere qualche informazione sono una mamma disoccupata purtroppo

  5. ho chiesto la disoccupazion in data 06 08 2016 sto in attesa della risposta a me mi spetta sto bonus per sapere …….

  6. ?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

    • Antonio De Marco ha detto:

      C’e’ chi ha perduto il lavoro dal 2008, licenziato ingiustamente e non percepisce niente. Risulta disoccupato, e non puo’ entrare nei benefici. Fanno delle leggi a modo loro. VERGOGNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *