Category Archives: Curiosità

Saipem Lavora con noi: ecco tutte le posizioni aperte.

Se siete interessati ad un lavoro nel settore energetico, sarete felici di sapere che il Gruppo Saipem, noto nell’industria oil & gas, ha pubblicato una serie di offerte di lavoro per le proprie sedi in Italia.

Ricordiamo che Saipem, sigla di Società Azionaria Italiana Perforazioni e Montaggi SpA, è un’azienda italiana che ha la sua sede centrale in quel di San Donato Milanese, in provincia di Milano. Essa fu fondata negli anni ’50 e nacque come azienda per la costruzione di infrastrutture atte alla ricerca di giacimenti di idrocarburi, costruzione di pozzi petroliferi e di oleodotti.

Lo Stato spreca 200 miliardi l’anno: il doppio dell’evasione fiscale.

Saranno ormai piu di trent’anni che tutti i Governi che si sono susseguiti hanno avuto nel loro programma la lotta all’evasione fiscale per cercare di aumentare le entrate nelle casse dello Stato. Ma a quanto pare l’evasione fiscale non è il problema più grave e ci sarebbe di peggio.

sprechi stato 200 miliardi di euro

Quanto descritto dalla CGIA di Mestre, infatti, sembra smentire quella che si è sempre rivelata una convizione di tutti: l’evasione fiscale in realtà non è il primo problema, ma gli sprechi dello Stato costano molto di più alle casse del nostro paese. Mentre per l’evasione fiscale si perdono 110 miliardi di euro ogni anno, per tutti gli sprechi statali i soldi buttato ogni anno ammontano a 200 miliardi.

Novità Bollo Auto: cancellati i debiti arretrati.

Dopo settimane e mesi di indiscrezioni finalmente abbiamo la conferma: è stata già approvata la norma che stabilisce le sanatorie per tutti i bolli auto non pagati e le cartelle di pagamento arretrato per i suddetti tra l’anno 2000 e l’anno 2010.

Tale norma è inserita nell’ormai noto Decreto Fiscale 2019 che contiene il cosiddetto “strappacartelle” dove il fisco cancella tutti gli importi sotto i 1.000 euro annullando di fatto i debiti arretrati. In realtà la norma è in vigore da mesi e c’è voluta qualche sentenza da parte dei giudici per avere la conferma che le cartelle di pagamento relative ai bolli auto degli anni tra il 2000 e il 2010 fossero inserite nell’ambito della pace fiscale.


Arrivano i Raccoglitori che ti pagano per ogni bottiglia in plastica riciclata.

Una splendida notizia: anche in Italia arrivano i Raccoglitori che ti pagano per ogni bottiglia in plastica riciclata.[..]

raccoglitore plastica

Il sottosegretario all’Ambiente Tullio Fanelli ha parlato per la prima volta in pubblico, al Festival della Scienza di Genova durante la conferenza dal titolo “Non Sprecare” di un’idea per incentivare gli italiani alla raccolta differenziata.
Secondo tale idea ogni bottiglia di plastica raccolta porterà un guadagno di 0,25 centesimi, copiando quindi in gran parte l’idea che è già in corso a Berlino, in Germania, e che ha portato a notevoli miglioramenti nella percentuale della raccolta differenziata.

Ferrovie dello Stato cede gratuitamente 1800 stazioni in disuso: ecco come fare domanda.

Ferrovie dello Stato cede gratuitamente 1800 stazioni in disuso: ecco come fare domanda[..]

stazione treni abbandonata

Le Ferrovie dello Stato Italiane sono impegnate in un progetto di riorganizzazione e riqualificazione del proprio patrimonio immobiliare non utilizzato che comprende delle stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse.
Sono ad oggi circa 1800 le stazioni italiane di Ferrovie dello Stato non utilizzate che il Gruppo ha deciso di cedere in comodato d’uso gratuito ad associazioni e comuni per progetti sociali che possano riqualificare il territorio e migliorare la vita della comunità.

Attenzione ai consumi Enel nascosti: ecco come risparmiare fino al 40%.

All’interno di quest’articolo, avete la possibilità di scoprire come poter risparmiare sino al 40% sulla Bolletta Enel.

L’importo della bolletta elettrica è una cifra che influisce sui bilanci familiari da sempre. Tutti i consumatori cercano sempre di limitare l’utilizzo degli strumenti elettrici per cercare di risparmiare qualcosa ogni mese, ma con un po’ di conoscenza si può arrivare a risparmiare in maniera considerevole.

Istanze OnLine 2019: cosa è e come registrarsi.

Se siete dei dipendenti della pubblica amministrazione e lavorate nella scuola sicuramente saprete già di che cosa si tratta.

istanze on line 2019

Se invece vi state accingendo a ricoprire un ruolo nella scuola o volete candidarvi alle posizioni aperte come insegnanti, personale ATA o addetti ai laboratori sarà meglio che scopriate fin da subito a che cosa serve questo portale.


Come si diventa Personale ATA (Bidelli e Collaboratori Scolastici).

Si assumono Bidelli e Operatori Scolastici in Italia: ecco come candidarsi correttamente.[..]

lavoro bidelli

Il gruppo di lavoratori amministrativi, tecnici e ausiliari statali che operano all’interno delle scuole primarie e secondarie e tutti gli istituti speciali statali, sono inseriti nel personale ATA. Tali lavoratori si occupano di tutte le funzioni amministrative, gestionali, operative, contabili e in genere di sorveglianza e pulizia all’interno di un istituto scolastico, in collaborazione con il personale docente e la parte dirigenziale della scuola.
Vi ricordiamo che sono previste 12.000 nuove assunzioni in questo settore.
Il personale ATA viene solitamente diviso in quattro grandi gruppi, e per accedere ad ognuno di essi bisogna rispettare una serie di requisiti obbligatori. Di seguito vi proponiamo tale suddivisione, mostrandovi anche i suddetti requisiti.

La Banca gli pignora la casa e la mette all’asta: pensionato di 71 anni dà fuoco all’immobile.

In seguito a grosse difficoltà economiche, un uomo di 71 anni si è trovato nelle condizioni di non riuscire più a pagare le rate del mutuo che aveva stipulato per l’acquisto della sua casa in quel di Teulada, in Sardegna.

pensionato brucia casa

Dopo tale vicenda, l’uomo si è visto sfrattato nel mese di luglio e vistosi in mezzo ad una strada in seguito alla visita dell’ufficiale giudiziario, ha cercato di rimediare facendosi ospitare per qualche tempo da amici e parenti.

Arrivano i Supermercati che ti pagano per ogni bottiglia in plastica riciclata.

Ogni giorno, in tutto il mondo, vengono buttate via milioni di tonnellate di plastica che invece potrebbero essere riutilizzate per diversi scopi.[..]

riciclo plastica

Fortunatamente, soprattutto in Germania, in Olanda e in tanti altri Stati europei, esistono diversi raccoglitori di plastica che danno diritto a sconti molto significativi sul carrello della spesa di un qualsiasi Supermercato.
Da qualche mese però, tutto ciò è possibile anche all’interno del nostro Paese dove per ogni bottiglia di plastica consegnata si avranno diritto a ben 8 centesimi di euro di sconto.