Category Archives: Curiosità

Arrivano 10.000 assunzioni nelle Scuole: si cercano Bidelli e altri Addetti.

Arrivano 10.000 assunzioni nelle Scuole: si cercano Bidelli e altri Addetti da inserire negli Istituti Scolastici.[..]

lavoro bidelli scuole

Il ruolo del bidello è sempre stato molto importante in ogni tipo di scuola, si tratta di una figura adulta che ha sempre rappresentato “l’amico degli studenti” contrariamente alle figure autoritarie di Professori e Presidi.
Gli URS – Uffici Regionali Scolastici hanno pubblicato una serie di bandi di concorso per assumere nuovi Ausiliari Tecnici Amministrativi ATA in diverse sedi scolastiche, ma non solo, i concorsi serviranno anche per assumere Collaboratori, Assistenti Tecnici, Cuochi, Infermieri, Guardarobieri e Assistenti Amministrativi.

Il Comune di Catania sborsa 100mila euro al mese per la pulizia di 7 bagni.

La vicenda è stata raccontata su vari siti di informazione prima di essere ripresa anche in TV e più precisamente nel programma “L’aria che tira” in onda su LA7 e condotto dalla giornalista Myrta Merlino.

bagni d'oro

Pare infatti che il Comune di Catania abbia affidato un appalto milionario alla società Multiservizi per la pulizia e la custodia di alcuni bagni pubblici.

Reddito di Cittadinanza: “Una grossa percentuale di richiedenti, riceverà solo 75€ al mese!”

Dopo l’approvazione delle prime domande di Reddito di Cittadinanza l’INPS ha pubblicato qualche dato relativo agli importi delle social card e i risultati non sembrano molto allettanti.

reddito minimo garantito italia

Delle 800.000 domande presentate, l’INPS ha già dato risposta ad oltre l’85%, con un accoglimento per circa il 72% delle istanze ed un rifiuto per il 27% delle domande, mentre solo l’1% necessiterà di altri controlli.

Arriva l’Assegno mensile di 280 euro per chi soffre d’asma: ecco come ottenerlo.

L’asma al giorno d’oggi è una delle malattie più comuni e che sul mondo del lavoro crea non pochi problemi ai lavoratori. Si tratta di una nota malattia respiratoria cronica che porta a diverse crisi respiratorie e di tosse a causa della continua infiammazione delle vie aree che si ripercuote anche sui bronchi.

bonus assegno 2018 asma

Tutti i malati d’asma soffrono quindi di continui attacchi che possono essere mitigati da alcuni medicinali, ma che non possono mai essere guariti. L’asma è infatti una malattia che può essere direttamente genetica, ma che si può prendere anche nel corso degli anni se si è fumato o si è respirata aria inquinata.
Tramite la Spirometria è possibile diagnosticare l’asma e una volta diagnosticata, la persona sa bene che non potrà reggere dei ritmi serrati e non potrà essere paragonabile ad un lavoratore “sano”. Ci sarà quindi bisogno sempre di assistenza e ci saranno inevitabilmente delle limitazioni alle mansioni che un lavoratore asmatico potrà svolgere.

Somalo riceve il Reddito di Cittadinanza: “Ho ricevuto solo 40 euro! Non voterò più Salvini”

In questi giorni, soprattutto sul web, stanno montando una serie di aspre critiche al tanto rinomato Reddito di Cittadinanza. Una protesta che ha fatto molto scalpore su internet è stata quella di Alale Dahir, un cittadino italiano di origine somala che vive ad Alessandra da 32 anni.

alele somalo reddito di cittadinanza

Alale, 67 anni,  ha chiesto il Reddito di Cittadinanza che gli è stato accordato, ma la cifra che gli sarà corrisposta è di 40 euro al mese. La reazione del cittadino è stata ovviamente di delusione: “con quei soldi non ci pago neanche una bolletta”. Alale ha raccontato ad un giornale locale la sua vicenda: “ho fatto la richiesta per il reddito di cittadinanza, ed avendo una pensione mi avevano anticipato che avrei ottenuto un’integrazione, ed il sindacato è stato molto utile per assistermi nella domanda”.

Il Ministro Tria afferma: “Aumento Iva confermato in attesa di alternative!”.

L’aumento dell’Iva è un provvedimento che terrorizza non poco i leader del Governo del Movimento Cinque Stelle e della Lega, Luigi Di Maio e Matteo Salvini in quanto sarebbe mal accolto dal popolo e potrebbe portare qualche calo di gradimento nei sondaggi.

aumento iva

La discussione è iniziata qualche giorno fa in occasione della volontà di introdurre la Flat Tax da parte di Salvini ed il Ministro dell’Economia Giovanni Tria ha collegato la cosa all’aumento dell’Iva definendolo inevitabile se si vuol spendere del denaro pubblico. A tale ipotesi si sono subito opposti Salvini e Di Maio con uno stizzito “finchè ci siamo noi l’aumento dell’Iva non si farà, è un impegno”.

Arriva l’ANF: l’assegno per le famiglie in crisi e per pensionati con basso reddito

Arriva l’ANF: l’assegno per le famiglie in crisi e per pensionati con basso reddito.[..]

assegno familiare

Per tutte le famiglie in difficoltà e per i pensionati a basso reddito, arriva ANF, ovvero l’assegno al nucleo familiare INPS, che è diverso dall’assegno per il nucleo familiare erogato dal Comune di residenza, tanto è vero che i due sostegni sono cumulabili.

Arriva l’assegno INPS da 1700 euro per le mamme casalinghe.

Arriva l’assegno INPS da 1700 euro per le mamme casalinghe: in quest’articolo vi spieghiamo come ottenerlo.

assegno inps 1700 euro casalinghe

Dall’ultimo periodo di crisi ad oggi, pur non facendo abbastanza, lo Stato Italiano si è comunque adoperato per cercare di elargire alcune misure e diversi sussidi per aiutare soprattutto le famiglie in difficoltà e cercare di incentivare comunque le persone a fare figli, programmando sussidi e aiuti per tutti coloro che avessero avuto bambini.

È ufficiale: 150.000 posti di lavoro persi con le chiusure domenicali.

Da qualche mese si sente parlare di una proposta di legge che mirerebbe a forzare la chiusura domenicale per centri commerciali ed attività. Da allora la discussione è stata feroce tra coloro che millantano catastrofi e coloro che invece si schierano a favore di tale provvedimento.

domenica chiuso

Secondo uno studio condotto dall’Istituto Cattaneo, un simile provvedimento di legge potrebbe portare allo Stato mancati guadagni per oltre 10 miliardi di euro e entro breve anche alla perdita di oltre 150.000 posti di lavoro. Tale studio ha dato quindi voce ai detrattori di questa proposta di legge che dovrebbe essere esaminata dal Parlamento nel corso delle prossime settimane.

Arriva il nuovo bonus INPS per le donne disoccupate: ecco come richiederlo.

Arriva il nuovo bonus INPS per le donne disoccupate: in quest’articolo vi spieghiamo correttamente come poterlo richiedere e ricevere.

bonus inps donne disoccupate

Grandi novità per tutte le donne disoccupate le quali a breve potranno contare un bonus che l’Inps ha deciso di riaprire. Ma di cosa si tratta? Sostanzialmente si tratta di un incentivo rivolto a tutte le donne disoccupate di qualsiasi età, purché appunto risultino inoccupate e prive di alcun impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi.

Tale bonus, potrà essere richiesto direttamente dalle donne, purché risultino residenti nelle regioni che rientrano nel piano finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali dell’Unione Europea e nello specifico nelle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata in tutta la superficie regionale, mentre per le regioni di Emilia Romagna, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Abruzzo, Molise, Lazio, Liguria, Lombardia si tratta solo di alcune aree e comuni.