Concorso Ministero della Giustizia PNRR: arrivano 5410 nuove assunzioni.

Il Ministero della Giustizia, nell’ambito di quanto autorizzato dal Decreto Reclutamento, ha annunciato che procederà all’assunzione di personale diplomato e laureato per un totale di 5.410 risorse che saranno impiegate per il PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Trattandosi di Pubblica Amministrazione, per tali assunzioni sarà bandito un concorso entro poche settimane.
Come specificato nel Decreto Reclutamento, le assunzioni riguarderanno 5.410 tra amministrativi e tecnici per la Giustizia amministrativa e che andranno a rinforzare il personale e garantire l’operatività del settore. Il concorso sarà per prova scritta e valutazione dei titoli, ma sarà espletato in maniera veloce e semplice. Le risorse scelte andranno a firmare un contratto a tempo determinato della durata di 36 mesi a partire dal 1 gennaio 2022.

Lo svolgimento del concorso, nel rispetto delle norme per evitare contagi per l’epidemia Covid 19, sarà presso sedi decentrate ed in modalità non contestuale, come confermato dalla Commissione Interministeriale RIPAM che, insieme alla Formez PA, si occuperà delle fasi della selezione. I titoli saranno valutati con punteggi fissi, dopodichè ci saranno dei bonus di punteggio a seconda delle posizioni lavorative e dei titoli di studio conseguiti. Farà punteggio anche l’esperienza di lavoro nella pubblica amministrazione e presso gli uffici giudiziari.

Il concorso pubblico prevederà una prova scritta con quesiti a risposta multipla, che si svolgerà in maniera trasparente anche se in modalità non contestuale ed in sedi decentrate. Il trattamento economico per le risorse che saranno scelte sarà il seguente:

  • laureati – stipendio lordo annuo 42.297,47 euro;
  • tecnici diplomati – stipendio lordo annuo 36.347,31 euro;
  • diplomati – stipendio lordo annuo 34.422,28 euro.

A seconda della situazione epidemiologica, le risorse potranno svolgere il proprio lavoro in sede o attraverso lo smart working.
Come indicato, per le assunzioni per il Ministero della Giustizia bisognerà attendere la pubblicazione del bando di concorso che sarà reso noto a breve, non esiteremo ad aggiornarvi non appena ci saranno delle novità, quindi continuate a seguire il nostro portale per succose informazioni!

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button