Concorso Pubblico Polizia Penitenziaria: si assume nuovo personale in Italia.

E’ stato pubblicato un bando di concorso volto alla formazione di una graduatoria da cui selezionare 1.758 risorse da inserire come Allievi Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria ruolo maschile e femminile.

polizia penitenziaria nuove assunzioni

Dopo settimane di discussioni è stato finalmente pubblicato un nuovo bando di concorso da parte del Ministero della Giustizia volto al reclutamento di Allievi Commissari per la Polizia Penitenziaria.
Il concorso per la Polizia Penitenziaria (che fa parte dei Concorsi della Difesa) si aggiungerà agli altri Concorsi Pubblici e porterà quindi grandi possibilità a tutti coloro che desiderano lavorare presso le Forze Armate.
Si tratta di due concorsi: al primo possono accedere i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ed i volontari in ferma prefissata di quattro anni (VFP4), mentre al secondo possono accedere tutti i cittadini italiani non volontari. Il termine ultimo per ambedue i concorsi è stato fissato al giorno 19 maggio 2022.

La suddivisione in base ai due concorsi sarà la seguente:

  • concorso per VFP1 e VFP4, 1.055 posti di cui 791 uomini e 264 donne
  • concorso per cittadini italiani, 703 posti di cui 527 uomini e 176 donne

Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori tra cui:

  • possesso della cittadinanza italiana
  • età compresa tra 18 e 28 anni
  • idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • avere conseguito un diploma di maturità quinquennale
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non essere stati licenziati o dichiarati decaduti in passato o essere stati espulsi da una qualsiasi Forza Armata
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale per un delitto non colposo e non essere sotto processo
  • non avere tenuto alcun comportamento che possa andare contro la Costituzione Repubblicana o le Istituzioni Democratiche o avere attentato alla sicurezza dello Stato
  • ottenere un esito negativo agli accertamenti diagnostici per il consumo di stupefacenti alcool o sostanze psicotrope

Il concorso prevede una serie di prove tra cui: prova scritta con domande a risposta sintetica o scelta multipla, prove di efficienza fisica, accertamenti psico fisici ed accertamenti attitudinali. I vincitori del concorso saranno ammessi al corso di formazione per Allievi Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria ed assegnati ad una sede di prima destinazione dove dovranno restare per almeno cinque anni.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati al concorso proposto dal Ministero della Giustizia per il Corpo di Polizia Penitenziaria devono inoltrare la domanda di iscrizione entro e non oltre il giorno 19 maggio 2022 solo attraverso la procedura telematica accedendo con le proprie credenziali SPID. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi invitiamo alla lettura del bando di concorso pubblicato dal Ministero della Giustizia.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button