Concorso Pubblico Banca d’Italia: Al via le domande per diventare Assistenti.

Link Sponsorizzati:

La Banca d’Italia ha pubblicato un bando di concorso finalizzato all’assunzione di cinque risorse da impiegare come Vice Assistenti Part Time per la sede di Roma. Tutte le domande di iscrizione devono essere consegnate entro e non oltre il giorno 9 Luglio 2018.

lavoro impiegato banca

Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana o europea, o di un qualsiasi paese straniero purchè si possegga un permesso di soggiorno valido
  • possesso di un diploma di maturità quinquennale
  • iscrizione all’elenco dei disoccupati disabili secondo la legge 68 / 99
  • godere dei diritti civili e politici
  • non aver ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • essere idonei per un lavoro all’interno della Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • conoscenza perfetta della lingua italiana
  • non aver tenuto alcun comportamento che possa essere giudicato incompatibile secondo le funzioni che dovranno essere svolte all’interno di Banca d’Italia

Il concorso prevede una prova orale cui si potrà aggiungere una prova preselettiva se il numero degli iscritti al concorso dovesse superare le 300 unità.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati ai posti messi a concorso da Banca d’Italia devono consegnare la domanda di iscrizione entro e non oltre le ore 16.00 del giorno 9 Luglio nelle modalità indicate all’interno del bando di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.