Concorso Unione Europea: si assumono Consulenti e Responsabili con ottimo stipendio.

Link Sponsorizzati:

concorso vignetta unione europea

Indetto un nuovo concorso Unione Europea rivolto a tutti coloro che, in possesso dei requisiti richiesti, abbiano voglia di trovare un lavoro all’estero con uno stipendio alto. Si tratta nello specifico un concorso volto alla selezione di circa 120 responsabili e consulenti in materie di sicurezza regionale,i quali verranno inseriti nella banca dati di candidati idonei all’assunzione presso il SEAE, ovvero il Servizio Europeo per l’Azione Esterna.

Il lavoro, dunque, si svolgerà presso la città di Bruxelles ma anche nelle delegazioni dell’Unione Europea.
Il concorso è essenzialmente rivolto a diplomati e laureati i quali andranno a svolgere la mansione di responsabili e consulenti i quali si occuperanno dell’organizzazione della protezione e della sicurezza dei beni, delle persone e delle informazioni della delegazione dove operano oltre che delle delegazioni che si trovano nella zona geografica di loro competenza.

Ma procediamo con ordine:
– Per la mansione di Responsabili sono disponibili circa 60 posti. I candidati selezionati percepiranno una retribuzione pari a 2.457 euro al mese per circa 40 ore di lavoro alla settimana. Potranno partecipare alla selezione coloro i quali risulteranno in possesso di determinati requisiti:
* aver conseguito un diploma di laurea,o diploma di maturità
* avere seguito un’esperienza professionale di almeno 3 anni o aver conseguito una formazione professionale di livello equivalente nel campo della sicurezza.
– Per la mansione di Consulenti, sono disponibili circa 60 posti. I candidati selezionati percepiranno una retribuzione mensile pari a 3.145 euro per 40 ore di lavoro a settimana.
Potranno concorrere per questa mansione coloro i quali risulteranno in possesso dei seguenti requisiti,ovvero:
* aver conseguito un diploma di laurea triennale o una formazione professionale a livello equivalente nel campo della sicurezza
* avere la cittadinanza di uno stato membro dell’Unione Europea
* avere una conoscenza di una delle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea tra le quali c’è l’italiano
* avere una buona conoscenza dell’inglese, del francese o del tedesco.

Chiunque volesse partecipare al suddetto concorso dovrà inoltrare la propria domanda di partecipazione entro le ore 12.00 del 24 marzo 2015, compilando il modulo presente sul sito di EPSO. Il bando di concorso sarà consultabile cliccando sul seguente link.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *