Dal 1 Aprile arriva lo sconto sulle bollette: sino a 200€ in meno.

In un periodo storico molto difficile per le famiglie e le imprese a causa dell’emergenza sanitaria derivata dall’epidemia da Coronavirus che sta mettendo a dura prova l’Italia e tutto il mondo, è molto difficile trovare buone notizie.

sconto bolletta

Eppure qualcosa di simile arriverà dal primo aprile, con un netto calo delle tariffe dell’elettricità e del gas che gioverà alle famiglie con un risparmio netto di oltre 200 euro all’anno. Tali cali, di oltre dieci punti percentuali, sono dovuti ad un netto calo dei prezzi delle materie prime e della riduzione dei consumi a causa dell’emergenza che ha portato alla chiusura di molti negozi e fabbriche.


L’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ha infatti confermato, attraverso le parole del Presidente Stefano Besseghini, che: “le tariffe dell’elettricità caleranno del 18,3%, mentre quelle del gas per la famiglia del 13,5%, un risparmio di 184 euro all’anno cumulando i due ribassi“. Continua: “i ribassi sono stati resi possibili dalle nuove quotazioni nei mercati all’ingrosso di elettricità e gas, grazie anche al ribasso dei consumi mondiali che pensiamo possa continuare per almeno un altro paio di mesi. Inoltre il gas naturale si sta facendo strada sul mercato ed è una materia prima di per se già piu economica, è un momento molto difficile, ma speriamo che questa notizia possa allietare un minimo le famiglie in difficoltà”.

Di diversa opinione è invece il Codacons: “Gli sconti sono una buona notizia, ma non bastano, le bollette devono essere immediatamente sospese su tutto il territorio nazionale, abbiamo centinaia di migliaia di famiglie a casa che non stanno guadagnando, anche se scontate, le bollette sono un grande problema”. Il Codacons ha inoltre ricalcolato i risparmi medi per le famiglie nell’anno 2020, portandoli a 97 euro per le bollette dell’elettricità e 140 euro per il gas, portando il totale del risparmio a 237 euro all’anno.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.