HILTON apre nuovi Hotel in Italia e assume personale.

Link Sponsorizzati:

hilton-lavoro-italia

Saranno presto disponibili nuovi posti di lavoro nel settore alberghiero grazie al Gruppo Hilton che aprirà un nuovo albergo a Trieste per il quale saranno necessarie 50 nuove risorse.
La notizia è stata confermata da Ansa Italia attraverso un articolo che spiega come avverrà la nuova apertura dell’albergo Hilton che occuperà quello che è stato lo storico palazzo occupato dalla RAS e che porterà grossi risvolti all’occupazione della zona.

Il Gruppo Hilton Worldwide rappresenta uno dei gruppi leader nel mondo nel settore alberghiero, fondato nel 1919 negli Stati Uniti, in Texas, da Conrad N. Hilton e conta oggi più di 4700 strutture in tutto il mondo con oltre 155.000 tra dipendenti e collaboratori.
I lavori dovrebbero terminare nel 2017 e le 50 nuove risorse saranno impiegate da subito, all’interno della struttura che quindi sorgerà in Piazza della Repubblica, con un investimento di diversi milioni di euro per un albergo che avrà a disposizione più di 100 stanze.

Pur non essendo ancora a disposizione i dettagli dei 50 posti disponibili è facile immaginare che saranno ricercate le tipiche figure che lavorano negli alberghi, con Addetti alla Reception, Camerieri, Governanti, Portieri e Addetti alle Pulizie, ma anche personale per gli Uffici, Responsabili e Direttori, Manutentori e profili minori.

Tutti gli interessati a lavorare nell’albergo di prossima apertura a Trieste del Gruppo Hilton devono attendere che venga annunciata la campagna di selezione, che sarà sicuramente pubblicata nella sezione relativa alle carriere e selezioni del Gruppo Hilton presente sul sito ufficiale, dove è possibile registrare il proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *