Lavorare in banca: BNL assume addetti allo sportello in tutta Italia.

Link Sponsorizzati:

lavoro bnl impiegato

In Italia la situazione è drastica: la disoccupazione, soprattutto quella giovanile, ha raggiunto un tasso elevatissimo e migliaia di italiani preferiscono espatriare piuttosto che continuare a cercare lavoro all’interno del proprio Paese..

Per fortuna, esistono alcune aziende che continuano ad effettuare nuove assunzioni: tra tutte oggi vogliamo citare BNL, famoso gruppo bancario che ha sede a Roma e che rappresenta uno dei principali istituti bancari nazionali.
Con oltre 3 milioni di clienti privati e 40mila imprese, il gruppo continua ad essere molto apprezzato dai cittadini italiani.

Dopo aver pubblicato un articolo riguardante diverse occasioni lavorative a tempo indeterminato proposte da ARVAL (facente parte della famosa BNP Paribas), vogliamo precisare che attualmente BNL è alla ricerca di nuovo personale da inserire all’interno del proprio team di lavoro e, con più esattezza, attualmente si cercano:

  • Addetti allo sportello
  • Addetto BNL finance

Gli addetti allo sportello, hanno il compito di occuparsi dei rapporti con la clientela fornendo loro assistenza e aiutandoli a risolvere qualunque tipo di problema abbiano. Sono richiesti dei requisiti minimi tra cui tanta voglia di lavorare, piena disponibilità, capacità di problem solving, collaborazione, capacità di utilizzo degli strumenti Office e conoscenza della lingua inglese.

Non è tutto, infatti BNL è alla ricerca di addetti Finance che avranno il compito di presentare dei prodotti specifici ai clienti; tutti i candidati, dopo l’assunzione, potranno seguire dei corsi molto utili per rafforzare le proprie conoscenze e per essere indirizzati al meglio verso la propria mansione.

Per poter ottenere maggiori informazioni sulle posizioni aperte presso la Banca Nazionale del Lavoro, potete fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina carichi correttamente.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.