Lavorare nelle Forze dell’Ordine: 3000 nuove assunzioni in Italia.

Link Sponsorizzati:

lavoro forze dell'ordine

Il Governo Italiano, nelle persone dei Ministri Marianna Madia e Pier Carlo Padoan, rispettivamente Ministro della Semplificazione delle Pubbliche Amministrazioni e dell’Economia, ha dato il via libera a circa 3000 assunzioni presso le forze dell’ordine che comprendono nuove risorse per Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco. Le risorse saranno selezionate tramite una serie di concorsi pubblici.

Posti disponibili

Il decreto firmato dal Governo prevede l’assunzione di 1137 Carabinieri, 861 unità della Polizia di Stato, 552 nella Guardia di Finanza e 145 nei Vigili del Fuoco (che potranno essere aumentati di 262 posti in seguito ad alcuni emendamenti), per un totale di 2695 assunzioni.
Non sono stati resi disponibili dei posti per il Corpo Forestale dello Stato per il quale è prevista una riorganizzazione che potrebbe sfociare nella fusione del Corpo in un’altra Forza di Polizia e per questo motivo non sono stati indetti concorsi.

Bandi di concorso

Il decreto firmato dal Governo il 4 Dicembre non è stato ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale perchè in attesa della registrazione da parte della Corte dei Conti. Dopo la pubblicazione saranno pubblicati i bandi e indetti i nuovi concorsi e pubblicati i dettagli sui requisiti, le modalità di contratto e di inserimento nelle forze dell’ordine citate.
Vi consigliamo di visitare periodicamente quest’articolo poichè verrà aggiornato nei prossimi giorni.
Desideriamo infine ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.