Concorso Pubblico Polizia Penitenziaria: arrivano 2000 assunzioni.

Link Sponsorizzati:

polizia penitenziaria nuove assunzioni

Dopo mesi di attesa finalmente il Ministero della Giustizia ha confermato l’assunzione di oltre 2.000 risorse da impiegare come Agenti Penitenziari entro il prossimo anno, attraverso una serie di bandi di concorso che saranno pubblicati nelle prossime settimane.
La notizia è stata confermata direttamente dal Ministero della Giustizia attraverso il proprio sito web ufficiale dove è riportata la dichiarazione del Ministro Andrea Orlando che ha spiegato nei minimi dettagli la campagna di assunzioni per l’Amministrazione Penitenziaria, che riguarderà, come detto, 2.000 persone.

Tali assunzioni andranno a coprire i pensionamenti, ma anche a migliorare e garantire la sicurezza, messa a dura prova dal sovraffollamento delle carceri italiane e dal personale totalmente inadeguato nei numeri.
Un primo bando di concorso pubblico arriverà già nei prossimi giorni con 197 inserimenti previsti, mentre un secondo gruppo di inserimento da 887 unità potrebbe arrivare entro la fine dell’anno in corso. Nel 2018 arriverà invece l’inserimento di 1177 Allievi Agenti della Polizia Penitenziaria che frequenteranno il corso di formazione per essere inseriti nel corso dell’anno.

Come Candidarsi:

Come detto, si tratta di ottime notizie in quanto le assunzioni sembrano finalmente confermate, ma non è stato ancora pubblicato ufficialmente alcun bando di concorso, bisognerà quindi attendere gli effettivi bandi per poter valutare i requisiti per poter effettuare le iscrizioni o le eventuali modalità di svolgimento dei concorsi stessi.
Restate quindi in attesa di ulteriori novità, non esiteremo a tenervi aggiornati nelle prossime settimane.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *