MICROSOFT assume nuovi Impiegati a tempo indeterminato in Italia: ecco come candidarsi.

lavoro microsoft

Sono disponibili delle nuove opportunità di lavoro per 150 persone, disposte dal colosso americano Microsoft in collaborazione con l’Università Bocconi. Tali persone potranno ricevere l’opportunità di un lavoro a tempo indeterminato grazie ad un progetto di formazione che si propone di formare i 150 giovani come consulenti junior per servizi ICT e sistemi ERP che saranno poi assunti in 6 aziende legate.

Tali percorsi di formazione inizieranno il prossimo 24 Ottobre e dureranno 5 mesi e saranno del tutto gratuiti per i candidati selezionati. Il costo del corso sarà infatti garantito da Microsoft e i vari candidati dovranno pagarsi solo un alloggio nella città di Milano.
I vari candidati avranno quindi la possibilità di essere formati su:

  • Digital Transformation
  • Significato di un’impresa e le sue funzioni
  • Contenuti Manageriali e Tecnologici
  • Sistemi Informativi Aziendali e Applicazioni Gestionali

Saranno quindi presi in considerazione tutti i candidati in possesso di una laurea conseguita da poco tempo in una delle seguenti materie: economia, informatica e ingegneria. Tali candidati dovranno anche dimostrare una perfetta conoscenza della lingua inglese che sarà testata e dovranno inviare la propria domanda di iscrizione al corso entro il giorno 30 Settembre 2016 direttamente sul sito SDA Bocconi.

Microsoft ha reso note anche le 6 aziende partner che assumeranno i giovani che saranno formati dal corso oggetto dell’articolo, si tratta di aziende note come Cegeka, Alterna, Avanade, Capgemini Italia, PA Expertise e MHT Engineering.
Il direttore di SDA Bocconi, Bruno Busacca, ha rilasciato un commento sulla vicenda: “speriamo con questo corso di formare candidati in maniera da offrire alle aziende delle persone propriamente formate per rispondere alle necessità, fornendo personale altamente qualificato e con grande talento, sperando di portare ad assunzioni in tempo indeterminato”.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.