Novità Assicurazioni 2015: arriva la concorrenza di Google ed Amazon.

Link Sponsorizzati:

assicurazioni auto google e amazon

Novità sul campo assicurativo, novità che arrivano da due colossi quali Google ed Amazon che hanno deciso di scendere in campo e nello specifico nel mercato assicurativo. Vediamo di capire bene in che modo.

Google in questi giorni ha deciso di lanciare un nuovo servizio denominato Google Compare Auto Insurance Services, grazie al quale gli utenti avranno modo di confrontare le tariffe offerte da varie compagnie e di conseguenza poterle acquistare. Nello specifico, il servizio sarà attivo in 26 stati membri degli USA a partire già dai prossimi mesi. Google, al lavoro già da diversi anni, ha già avuto modo di sancire accordi con varie compagnie per la vendita di polizze on line, attraverso dei siti specifici quali CoverHound e Comparenow.com.

Allo stesso modo, come già anticipato, anche Amazon ha deciso di scendere in campo, nel settore assicurativo offrendo un servizio, al momento limitato alla vendita di libri di assicurazioni, fornendo inoltre agli utenti interessati dei link sponsorizzati dalle compagnie. Dall’azienda però arrivano notizie rassicuranti visto che nei prossimi anni, si potrebbe arrivare alla vendita di vere e proprie polizze, sia su beni mobili come auto e moto, ma anche su beni immobili ed anche assicurazioni sulla vita.

La notizia sembra non essere stata presa molto bene dalle varie compagnie assicurative che ovviamente considerano questi due colossi, quali Google ed Amazon come due aziende concorrenti da non sottovalutare.
Se invece siete alla ricerca di un’assicurazione conveniente e sicura al 100%, potete fare click qua.



Commenti

comments

One Response to Novità Assicurazioni 2015: arriva la concorrenza di Google ed Amazon.

  1. Vincenzo Giura ha detto:

    E’ un’ottima iniziativa, spero che con dei concorrenti di tale levatura le compagnie assicurative portino i premi delle polizze a prezzi ragionevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.