Novità Telecom Italia: pronte 500 nuove assunzioni in Italia anche a tempo INDETERMINATO.

La società TIM ha annunciato una serie di assunzioni che saranno effettuate entro il 2020 nell’ambito di un accordo raggiunto con le principali organizzazioni sindacali grazie al contratto di espansione, la nuova misura messa a disposizione dal Governo Italiano.

telecom italia lavoro 2019

La notizia è stata confermata e riportata da diversi siti di informazione e quotidiani nazionali tra cui Il Sole 24 Ore che ha spiegato nei minimi dettagli l’accordo raggiunto tra Tim e le organizzazioni Fistel Cisl, Uilcom Uil e Slc Cgil che porterà all’inserimento di 500 nuove risorse grazie al contratto di espansione inserito nell’ambito del decreto crescita che va ad aiutare le aziende in ristrutturazione.

Secondo tale provvedimento, le 500 assunzioni saranno effettuate da Tim entro la fine del 2020 e secondo quanto indicato dall’azienda di telecomunicazioni, si cercherà di privilegiare i giovani, anche se una parte comunque sarà dedicata all’inserimento di personale già esperto e qualificato. Con il contratto di espansione, inoltre, Tim spera di organizzare alcuni percorsi formativi volti alla riconversione del personale in modo da poter utilizzare i propri lavoratori anche in altri ambiti.

Link Sponsorizzati:

Ricordiamo che Tim Spa è la principale azienda di telecomunicazioni in Italia che si occupa di fornire servizi di telefonia fissa, mobile, pubblica, internet, ip ed anche servizi televisivi via cavo sia in Italia che all’estero. L’azienda, ex Telecom Italia SpA, è stata rinominata in Tim nel 2016 ed oggi è quotata sia nella borsa italiana che al Nyse.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Tim possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *