Philip Morris cerca Tecnici, Addetti Manutenzione e Meccanici.

Link Sponsorizzati:

lavoro philip morris

La nota azienda Philip Morris, tra i leader nel mondo nella produzione di prodotti da tabacco, ha iniziato anni fa una serie di lavori di espansione nel comune di Valsamoggia, in provincia di Bologna. Grazie a tali lavori sono state effettuate centinaia di assunzioni, cui si aggiungeranno altri 200 inserimenti entro i prossimi mesi, grazie all’avviata produzione delle sigarette Iqos, con tabacco riscaldato, senza sostanze nocive.

Philip Morris ha investito milioni di euro in questo nuovo progetto, portando ad oltre 1.000 le assunzioni nel nostro paese, con una fabbrica inserita in una struttura di oltre 110.000 metri quadrati. Come commentato dall’Amministratore Delegato Mauro Sirani, la fabbrica Philip Morris di Crespellano è diventata una realtà molto importante della società ed ha portato grandi benefici alla zona di Valsamoggia, con grandissimi guadagni anche per l’indotto.

Vediamo alcune delle posizioni aperte in Philip Morris:

  • Manutentore Meccanico: i candidati ideali sono in possesso di un diploma o qualifica di materia meccanica, elettronica, meccatronica, elettrotecnica, elettrica o automazione.
  • Tecnico Metalmeccanico: i candidati ideali sono in possesso di un diploma o qualifica di materia meccanica, elettronica, meccatronica, elettrotecnica, elettrica o automazione.
  • Tecnico Specializzato: i candidati ideali sono in possesso di un diploma o qualifica di materia meccanica, elettronica, meccatronica, elettrotecnica, elettrica o automazione.
  • Addetto alla Manutenzione Elettrica ed Elettronica: i candidati ideali sono in possesso di un diploma o qualifica di materia meccanica, elettronica, meccatronica, elettrotecnica, elettrica o automazione.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono candidarsi direttamente dalla pagina dell’Agenzia per il Lavoro Adecco che si occupa della selezione del personale per conto di Philip Morris.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *