Stipendi Minimi: ecco i 10 Paesi dove sono più alti e si Guadagna di più.

Link Sponsorizzati:

disoccupazione soldi

Erano forse ancora i tempi della prima repubblica italiana quando si parlava di salario minimo per i lavoratori italiani, e al giorno d’oggi siamo ancora in attesa di una legge, presente in quasi tutti i paesi europei, che possa garantire ai lavoratori italiani uno stipendio minimo.
Alcuni statisti europei, intanto, hanno calcolato quali sono le retribuzioni minime per un’ora di lavoro in tutto il mondo e hanno scoperto quali sono i paesi dove si guadagna di più.

La nazione più generosa da questo punto di vista è l’Australia con un salario minimo di 8,42 euro l’0ra, anche se è famosa per le retribuzioni sempre molto generose, soprattutto per talenti nel mondo della tecnologia. Al secondo posto troviamo il Lussemburgo con 8 euro l’ora, salario minimo garantito dalla nazione più ricca d’Europa.
Al terzo posto nel mondo c’è il Belgio, con un salario minimo di 7 euro e mezzo l’ora, seguito dall’Irlanda, che sfiora il podio di poco, nonostante la sua recente e grave crisi finanziaria.

Al quinto posto troviamo la Francia con poco più di 7 euro l’ora, seguita dall’Olanda, la Nuova Zelanda e la Germania, dove il salario minimo supera di poco i 6 euro, nonostante la clamorosa crescita fatta registrare dal Paese dopo la nascita della moneta unica.
Al nono posto troviamo il Canada con un salario minimo che sfiora i 6,30 euro l’ora, mentre al decimo posto della classifica stilata dagli statisti europei c’è il Regno Unito con un salario che si attesta intorno a 6,20 euro l’0ra.

 



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.