Arriva il contributo di 40mila euro per gli imprenditori under 35: ecco come ottenerlo.

Link Sponsorizzati:

disoccupazione soldi

Finalmente il Governo ha varato un progetto che sorride ai giovani tra i 18 e i 35 anni che vogliono provare a diventare imprenditori attraverso la creazione di nuove realtà e attività economiche, con un sistema di incentivi appositamente studiato.
Il progetto, denominato “Resto Al Sud”, è dedicato ai giovani di regioni in difficoltà come Sardegna, Campania, Calabria, Sicilia, Abruzzo, Basilicata e Puglia, ed è inserito all’interno del decreto legge n.91 del 20 Giugno.

L’investimento stanziato dal Governo arriva a 1,25 miliardi di euro messi a disposizione dal Fondo Sviluppo e Coesione. Ogni giovane potrà quindi ottenere un prestito di massimo 40.000 euro, con il 35% a fondo perduto ed il 65% da restituire in 8 anni a tasso zero.
I giovani potranno anche unirsi in società e cooperative, ottenendo sempre un massimo di 40.000 euro per socio, per un massimo di cinque, quindi per un totale di 200.000 euro, con le stesse modalità di restituzione.

Il decreto attuativo della nuova legge dovrebbe essere pubblicato entro il prossimo mese di luglio, dove si spera saranno resi noti tutti i requisiti e le modalità di richiesta del prestito “Resto Al Sud”. Tali domande potranno essere presentate fino ad esaurimento risorse, e si dovranno presentare sul sito di Invitalia – l’agenzia nazionale che si occupa dell’attrazione degli investimenti e dello sviluppo di impresa, che avrà la discrezionalità di scegliere quali domande approvare e quali no, in un arco di tempo che non deve mai superare i 60 giorni dalla ricezione della domanda.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *