Social Card 2017: ecco come ottenere il bonus di 400 euro al mese.

Link Sponsorizzati:

social card 2017

La nuova Legge di Bilancio 2017 introduce ancora una serie di bonus e rinnova i precedenti. Tra gli altri è presente anche il SIA, la nuova Social Card 2017, che si propone di aiutare le famiglie in difficoltà economica fornendo un bonus di 400 euro, un sostegno più che utile in tempi duri.

La Social Card 2017 è operativa dal 2 Settembre 2016 e rappresenta una carta prepagata che eroga 80 euro per ogni membro della famiglia fino ad un massimo di 400 euro e introduce le persone in un progetto di attivazione lavorativa e sociale al fine di reinserirle nel mondo del lavoro e permettere di riguadagnare uno stipendio che aiuti ad uscire dalla situazione di difficoltà.

La Social Card 2017 può essere richiesta da tutte le famiglie in difficoltà che siano residenti in italia da almeno due anni e che abbiano a carico un figlio minorenne o disabile oppure una donna in stato di gravidenza accertata. L’ISEE della famiglia non deve superare i 3000 euro e la stessa non deve usufruire di altri bonus per una cifra che superi i 600 euro mensili. Per poter ottenere la Social Card 2017, la famiglia deve totalizzare un punteggio di almeno 45 punti nella valutazione multidimensionale del bisogno, un indice che serve appunto a valutare lo stato di difficoltà della famiglia.

La domanda per ottenere la Social Card 2017 deve essre presentata al proprio Comune di Residenza, il quale procederà a verificare i requisiti e a passare la documentazione all’INPS che valuterà se erogare o meno il sussidio. Per poter fare la domanda per la Social Card 2017 occorre quindi compilare questo modulo.



Commenti

comments

One Response to Social Card 2017: ecco come ottenere il bonus di 400 euro al mese.

  1. Io ha detto:

    Ipocresia ! Sono stato in questi uffici a chiedere la SIA, una buffonata (personalmente parlando), perchè padre disoccupato 10 punti, moglie disocupata 10 punti, ISEE che è meglio lasciar stare, nessun immobile,figlio minorenne tot . 20 punti ! per 45 cosa bisogna avere ?
    Ho 35 anni di lavoro che se tutti mi avessero versato i contributi sarei in pensione ed ho 49 anni. Nel mio settore non mi vuole piu nessuno (invaso da estracomunitari ed improvvisati). Vivo di lavori in nero, mitici vaucher, e lavori saltuari. Aiuti ? ZERO !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *