Arriva un contributo per i giovani che desiderano lavorare nell’agricoltura.

Link Sponsorizzati:

agricoltura

E’ stato aperto un bando ISMEA per l’assegnazione di una serie di sovvenzioni dedicate all’inserimento dei giovani nel settore dell’agricoltura. Per poter partecipare al concorso bisogna iscriversi entro il giorno 10 Giugno 2016.
ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare ha deciso di stanziare una serie di fondi (circa 60 milioni di euro) per incentivare i giovani. La cifra stanziata ammonta intorno ai 70.000 euro per società e le sovvenzioni riguarderanno i candidati ritenuti idonei che non superino i 40 anni e che assumano il ruolo di capo azienda in un’azienda agricola per la prima volta.

Requisiti

Tutti i candidati ai fondi ISMEA devono soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • età compresa tra 18 e 40 anni
  • cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea
  • residenza in una città italiana
  • diploma o laurea ad indirizzo agrario oppure un’esperienza di almeno due anni come lavoratore nel settore dell’agricoltura
  • in alternativa al titolo di studio è possibile presentare un attestato di frequenza di un corso professionale del settore

Aziende

Possono richiedere i fondi aziende di questo genere: impresa individuale iscritta regolarmente alla Camera di Commercio e al regime previdenziale agricolo o una società agricola regolarmente iscritta alla Camera di Commercio con una maggioranza di soci che rispettino i requisiti dell’età e con l’indicazione Società Agricola nella ragione sociale.

Candidature

Tutte le domande per i fondi ISMEA devono essere presentate come indicate nel bando di concorso ed inviate, con tutti gli allegati, seguendo l’apposita procedura telematica indicata nel sito ufficiale del bando entro le 12 del 10 Giugno 2016.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.