Assegno Unico 2022: INPS assume 385 nuovi Addetti a tempo indeterminato.

INPS – Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha annunciato una serie di assunzioni a tempo indeterminato per attuare il progetto dell’Assegno Unico per i Figli 2022.

sede inps ufficiale

La misura prevede, infatti, un aiuto economico fino a 175 euro al mese per ciascun figlio fino ai 21 anni di età, un contributo che viene erogato direttamente dall’INPS e per tale motivo è richiesto un aumento dello staff per gestire le pratiche, attese in numero elevato. Trattandosi di assunzioni dell’INPS, esse saranno effettuate attraverso un concorso pubblico, quindi bisognerà attendere un bando di concorso.

Secondo le stime effettuate dall’Istituto si provvederà a 385 inserimenti per poter fronteggiare il nuovo aiuto economico dell’assegno unico ed universale per i figli. Sarà assunto personale di Area C e profili economico C1 con contratto a tempo indeterminato che andrà a gestire le pratiche. Per tali assunzioni è stato stanziato un fondo di 20 milioni di euro all’anno a partire dal 2022.
Pur non essendoci ancora il bando di concorso possiamo discutere i requisiti anche in base a precedenti concorsi per assunzioni di personale di Area C e profilo economico C1:

  • possesso della cittadinanza italiana o europea, o di un qualsiasi paese straniero purchè si possegga un permesso di soggiorno valido
  • godere dei diritti civili e politici
  • non aver ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • essere idonei per un lavoro all’interno della Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a 65 anni
  • possesso di una laurea

Il concorso dovrebbe prevedere due prove scritte con quesiti a risposta multipla ed una prova orale finale, con modalità semplificate, decentrate e digitalizzate seguendo le regole introdotte per contenere l’epidemia Covid 19.

Tutti gli interessati ai posti di lavoro proposti dall’INPS dovranno però attendere l’uscita del bando di selezione che arriverà entro le prossime settimane (e che verrà reso disponibile immediatamente all’interno del nostro portale).
Tale bando sarà pubblicato sul sito ufficiale dell’INPS nella sezione Avvisi, bandi e fatturazione > Concorsi > Procedure in corso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button