Assunzioni INPS: arrivano 13.000 nuovi posti di lavoro in Italia.

L’INPS – Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha confermato nuove assunzioni per candidati diplomati e laureati che saranno effettuate entro il 2024 in base al nuovo Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale. Tale piano infatti, prevede oltre 13.000 inserimenti dal 2022 al 2024 che saranno effettuati tramite concorsi pubblici che arriveranno man mano.

inps lavoro concorsi pubblici

Più precisamente, come indicato nella delibera INPS n.94 del 8 giugno 2022, i posti da coprire secondo il Piano Fabbisogni del Personale sono così suddivisi: 8.624 entro l’anno 2022, 2.309 nel 2023 e 2.062 nel 2024. Le assunzioni saranno effettuate anche grazie ad un budget ricavato da bilanci del 2020 e del 2021, ma anche grazie a diverse cessazioni di contratti.

I bandi di concorso si rivolgeranno sia a candidati laureati che diplomati, a seconda dei casi, ed alcuni saranno impiegati in progetti relativi al PNRR e nell’ambito di una modernizzazione e digitalizzazione di tutti gli uffici. L’INPS infatti si propone di offrire un servizio totalmente nuovo e incentrato sull’utente, sfruttando tutte le nuove tecnologie e velocizzando tutte le procedure.
Secondo quanto indicato nel piano fabbisogni, l’INPS procederà ad assumere le seguenti unità di personale:

INPS ASSUNZIONI 2022

  • 61 dirigenti amministrativi della seconda fascia;
  • 10 dirigenti informatici della seconda fascia;
  • 75 medici della seconda fascia funzionale;
  • 416 medici della prima fascia funzionale;
  • 44 professionisti tecnico-edilizi di primo livello;
  • 7 professionisti statistico-attuariali di primo livello;
  • 49 professionisti legali di primo livello;
  • 5322 unità da inquadrare nella posizione economica C1, tra cui consulenti della protezione sociale;
  • 1317 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 666 unità da inquadrare in area B;
  • 585 unità da inquadrare in posizione economica B1, a seguito di progressione verticale;
  • 25 unità da inquadrare in area A;
  • 11 insegnanti.

INPS ASSUNZIONI 2023

  • 3 dirigenti di I fascia;
  • 20 dirigenti amministrativi della seconda fascia funzionale;
  • 12 medici della seconda fascia funzionale;
  • 47 medici della prima fascia funzionale;
  • 5 professionisti tecnico-edilizi di I livello;
  • 3 professionisti statistico-attuariali di primo livello;
  • 10 professionisti legali di primo livello;
  • 751 unità di area C, posizione economica C1 (consulenti protezione sociale);
  • 751 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 645 unità da inquadrare in area B, posizione economica B1;
  • 64 unità da inquadrare in posizione economica B1, a seguito di progressione verticale;
  • 1 insegnante.

INPS ASSUNZIONI 2024

  • 1 dirigente di I fascia;
  • 10 dirigenti amministrativi della seconda fascia funzionale;
  • 11 medici della seconda fascia funzionale;
  • 36 medici della prima fascia funzionale;
  • 4 professionisti tecnico-edilizi di I livello;
  • 3 professionisti statistico-attuariali di primo livello;
  • 6 professionisti legali di primo livello;
  • 499 unità di area C, posizione economica C1 (consulenti protezione sociale);
  • 499 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 993 unità da inquadrare in area B, posizione economica B1;
  • 1 insegnante.

Bisognerà attendere la pubblicazione dei bandi di concorso per INPS ed in generale per le assunzioni previste dai vari progetti PNRR. Noi non esiteremo ad aggiornarvi non appena saranno pubblicate delle novità a riguardo.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button