Azienda di Vicenza offre lavoro a disoccupati, precari e pensionati.

Link Sponsorizzati:

obiettivo lavoro disoccupati

AIM Vicenza SPA è al momento alla ricerca di personale da poter impiegare per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio. L’offerta, è essenzialmente rivolta a disoccupati, studenti, lavoratori in cassa integrazione, mobilità, precari e pensionati.
Si tratta di un lavoro particolare, nel senso che si tratta di prestazioni occasionali e le retribuzioni avverranno tramite dei ” Buoni lavoro”, i quali avranno un valore nominale pari a 10,00 euro, comprensivo di contributi a favore dell’INPS, assicurazione infortuni a favore dell’INAIL, e spese di servizio a favore dell’INPS.

L’azienda, provvederà inizialmente a stilare un elenco di personale che sarà utilizzabile fino al 30 giugno 2016. Coloro i quali verranno inseriti in tale elenco, dovranno essere residenti da almeno sei mesi nel Comune di Vicenza, e dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti, o meglio essere nello stato di:
– mobilità
– cassa integrazione
– disoccupazione ordinario,o disoccupazione speciale per agricoltura ed edilizia
– pensione
– contratto di lavoro a tempo parziale
– studenti che abbiano compiuto la maggiore età.

I candidati, saranno chiamati a svolgere essenzialmente tali mansioni:
lavori di emergenza, nel caso in cui si verificassero emergenze dovute a calamità naturali, alluvioni, nevicate, terremoti ecc..
lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di strade, parchi, monumenti, edifici
lavori di assistenza all’attività cimiteriale
lavori di assistenza alla gestione dei park.

Chiunque volesse partecipare alla selezione, potrà inviare la propria domanda di partecipazione entro il 30 settembre 2014. Bisognerà collegarsi sul sito dell’azienda, inserire il proprio curriculum ed inserire il riferimento AIM/Emergenza/09/2014, nella casella curriculum sintetico.
Speriamo vivamente che questa possibilità di lavorare venga offerta anche in tante altre regioni d’Italia. Per consultare il bando cliccare sul seguente link.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.