Botteghe di Mestiere: si assume nuovo personale nel settore dell’artigianato.

Link Sponsorizzati:

botteghe del mestiere

E’ stato indetto un concorso da parte di Italia Lavoro in seguito al bando Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione inserito nel programma SPA Sperimentazioni di Politiche Attive.
Il programma prevede l’insegnamento ai giovani di alcune competenze per permettere un ricambio generazionale nei vari mestieri artigianali, sviluppato per favorire l’occupazione giovanile attraverso la diffusione di corsi e formazione per far rifiorire il Made in Italy.

I tirocini saranno 934 e dureranno sei mesi per stimolare la nascita di nuove imprese che possano svilupparsi e contribuire all’economia.
Il costo del progetto si aggira intorno ai 5 milioni di euro e permetterà anche che i tirocini forniscano dei rimborsi spese agli studenti o alle imprese che ospiteranno i tirocinanti.

Il bando di concorso si rivolge a giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, solo se disoccupati.
Sono comprese nel bando le botteghe settoriali appartenente al codice ATECO, le bottegie di filiera che possono occuparsi di tutti gli stadi produttivi fino alla commercializzazione del prodotto, e le aziende che operano nell’artigianato digitale, come quelle che stampano in 3D o si occupano di taglio laser o fresatura a controllo numerico.

Tutte le botteghe che decidono di partecipare possono ospitare da un minimo di 7 a un massimo di 10 tirocinanti.
I rimborsi previsti sono di 500 euro al mese lordi per tutti i tirocinanti che lavoreranno nella regione di residenza, mentre sono previsti rimborsi aggiuntivi per coloro che si dovranno spostare di regione.
Tutti gli interessati possono inviare i propri progetti entro l’8 Marzo 2016 a Italia Lavoro SPA, via Guidubaldo del Monte 60, 00197 Roma o inviare una mail a infobotteghe@italialavoro.it



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.