Ci sono Monete che valgono una fortuna: dai 50 centesimi del 2007 in poi.

Da diversi anni si è sempre più affermato il fenomeno del collezionismo, con oggetti rari che hanno raggiunto valori consistenti grazie ad una serie di appassionati che pagano bene per questo tipo di oggetti.

50 centesimi 2007 rari

Soprattutto per quanto riguarda le monete sono centinaia di migliaia i collezionisti nel mondo che sono alla ricerca di pezzi rari e tirature limitate, arrivando a pagare benissimo e a scatenare delle vere e proprie aste.

Se siete quindi in possesso di un salvadanaio di monete in casa bisogna analizzarlo con cura perchè vi sono alcune monete che possono valere una fortuna. E’ il caso delle monetine da 50 centesimi del 2007 messe in circolo dalla Zecca dello Stato: sono circa cinque milioni e raffigurano su un lato la statua equestre di Marco Aurelio in Piazza del Campidoglio.


Il valore di questa monetina è venti volte superiore al normale. Tra i collezionisti, infatti, tale moneta da 50 centesimi può arrivare a valere fino a dieci euro, come raccontato dal Corriere della Sera. Ma non è l’unico caso: anche una moneta da 50 centesimi messa in circolazione in Spagna, dedicata a Cervantes, può arrivare a valere oltre due euro tra i collezionisti. E ancora, una moneta da 50 centesimi sempre coniata in Italia nel 2002, ma con un errore nei materiali (essa è infatti più brillante del normale), può arrivare a valere circa sei euro. Sono molti poi i casi di monete con dei piccoli errori di stampa che possono superare i duecento euro di valore.

Ma vi sono casi anche molto più remunerativi, come quello della moneta da un centesimo con un errore di stampa commesso dalla Zecca Italiana. Per errore, infatti, su una tiratura di circa 7.000 esemplari è stata stampata la Mole Antonelliana invece di Castel del Monte, e quindi tali monete possono arrivare a valere circa 6.500 euro.

Sempre nel 2007, ancora, nel Principato di Monaco è stata stampata una moneta da due euro dedicata a Grace Kelly in occasione del 25esimo anniversario della sua morte. Sono state messe in circolo circa 2.000 esemplari e tra i collezionisti i valori di ciascun pezzo possono superare anche i 2.000 euro. Guardate quindi sempre con attenzione nei vari siti di collezionismo se siete in possesso di una moneta strana o particolare, potreste scoprire di essere in possesso di un vero tesoro molto ricercato, e tirar fuori un discreto gruzzoletto.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/newslavoro.com/htdocs/wp-content/themes/MaxiMagazine/functions.php on line 178