Come risparmiare più del 30% sulla bolletta della luce: ecco dei semplici consigli.

Link Sponsorizzati:

risparmio bolletta luce

Considerato il periodo di crisi che il nostro Paese e di conseguenza tutti noi stiamo attraversando, è utile avere delle informazioni in più in merito al risparmio. Per esempio, è utile sapere anche come poter risparmiare sulle bollette dell’ energia elettrica in casa propria.

Un primo passo è sicuramente quello di scegliere la tariffa più vantaggiosa possibile, per poter usufruire di una riduzione dei consumi. Ma tanti possono essere i piccoli suggerimenti, alcuni di questi considerati i cosiddetti consigli della nonna, che possono portare ad un risparmio perfino del 30%, come:

– spegnere la luce che non si sta utilizzando.
– sostituire le lampadine a incandescenza con quelle fluorescenti a basso consumo, che anche se costano qualcosa in più il risparmio è assicurato
– comprare apparecchi a basso consumo o di maggiore efficienza energetica( Classe A+ e A++).
– spegnere totalmente gli elettrodomestici, togliendo la spina quando possibile, non lasciarli mai in stand-by, in quanto questo è la causa del 10% del vostro consumo complessivo
– eliminare gli elettrodomestici non imprescindibili, come ad esempio i bollitori elettrici,che hanno un consumo di circa 1500 Kwh/anno.Scartare i telefoni cordless in quanto hanno un’alimentazione continua.Utilizzare le sveglie e gli orologi tradizionali rispetto a quelle digitali

– impostare il computer nella modalità “risparmio energetico”e per quanto riguarda i portatili, togliere la batteria quando si è collegati alla rete elettrica
– Scollegare il modem quando non serve, perché considerato uno tra gli apparecchi con consumi elevati quando è in stand-by
– utilizzare le lavatrici e lavastoviglie sempre a carico pieno e a basse temperature.
– Se si ha una tariffa bioraria, utilizzare gli elettrodomestici ad alto consumo tra le 19 e le 07 del mattino, nel weekend e nei giorni festivi
– staccare sempre i caricabatterie delle prese non appena finita la carica
– distanziare sempre almeno 10 cm frigo e congelatore dal muro.

 Questi sono semplici, ma utilissimi accorgimenti che possono aiutare tutti voi a risparmiare più del 30% sulla bolletta della luce.
Se desiderate ottenere una tariffa scontatissima, fate click qua e attendete qualche secondo affinchè la pagina carichi correttamente.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.