Concorso Pubblico Esercito: si assumono 4000 nuove risorse.

E’ stato pubblicato il nuovo bando di concorso per il reclutamento di VFP1 – Volontari in Ferma Prefissata di un anno per l’Esercito Italiano. Con tale bando saranno inserite 4.000 risorse, come pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 8 Giugno 2021.

esercito italiano

Il concorso, pubblicato dalla Direzione Generale per il Personale Militare del Ministero della Difesa, prevede l’inserimento delle risorse in due blocchi di 2.000 posti ciascuno, suddivisi in questo modo:

PRIMO BLOCCO

  • 1.907 posti per le Forze Armate
  • 20 posti per Elettricista Infrastrutturale
  • 20 posti per Idraulico Infrastrutturale
  • 20 posti per Muratore
  • 20 posti per Falegname
  • 10 posti per Fabbro
  • 3 posti per Meccanico di Mezzi e Piattaforme

SECONDO BLOCCO

  • 1.907 posti per le Forze Armate
  • 20 posti per Elettricista Infrastrutturale
  • 20 posti per Idraulico Infrastrutturale
  • 20 posti per Muratore
  • 20 posti per Falegname
  • 10 posti per Fabbro
  • 3 posti per Meccanico di Mezzi e Piattaforme

Si precisa che il 10% dei posti messi a concorso saranno riservati alle seguenti categorie:

  • diplomati presso le Scuole Militari;
  • assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari di Carriera dell’Esercito;
  • assistiti dell’Istituto Andrea Doria, per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare;
  • assistiti dell’Opera Nazionale Figli degli Aviatori;
  • assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri;
  • figli di militari deceduti in servizio.

Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • età compresa tra 18 e 25 anni
  • possesso della cittadinanza italiana
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • possesso di una licenza media
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere tenuto alcun comportamento che vada contro la Costituzione Repubblicana o le Istituzioni Democratiche
  • non essere già in servizio come volontari nelle Forze Armate
  • ottenere un esito negativo su accertamenti per abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope
  • condotta incensurabile
  • per i profili di idraulico, muratore, elettricista, falegname e fabbro bisognerà possedere titoli e qualifiche specifici

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono inviare la domanda di candidatura direttamente seguendo la procedura telematica appositamente preparata sul sito del Ministero della Difesa nella sezione Concorsi Online entro e non oltre il giorno 8 luglio 2021. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi mettiamo a disposizione il bando di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button