Concorso pubblico Marche: si assumono nuovi Agenti di Polizia Municipale.

Link Sponsorizzati:

lavoro vigili urbani

Possibilità di lavorare nella regione Marche. Il comune di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno ha indetto un bando di concorso per esami, volto all’assunzione di Agenti di Polizia Municipale, i quali verranno assunti a tempo determinato. 

Si tratta di un concorso per titoli ed esami, e nello specifico i candidati verranno sottoposti ad una prova orale, che verterà sulle seguenti materie:
– ordinamento degli Enti locali;
– normativa sulla circolazione stradale (Codice della strada, Regolamento di esecuzione del C.d.S. e normativa complementare);
– elementi di diritto costituzionale e amministrativo con particolare riferimento alla normativa sul procedimento amministrativo;
– servizi e funzioni di polizia locale;
– illecito amministrativo e procedimento sanzionatorio amministrativo;
– elementi di diritto e procedura penale con particolare riferimento agli atti e all’attività di polizia giudiziaria;
– elementi di legislazione urbanistica e ambientale;
– elementi di legislazione n materia di commercio e pubblici esercizi.

Nel corso del colloquio saranno accertate anche:
– la conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese;
– la capacità di uso delle applicazioni informatiche d’ufficio più utilizzate;
– la conoscenza del territorio e la toponomastica comunale.

Inoltre,qualora dovessero pervenire più di 60 domande di partecipazioni, i candidati verranno sottoposti ad una prova preselettiva che consisterà in quiz a risposta multipla.

Potranno partecipare alla selezione, coloro i quali risulteranno essere in possesso dei seguenti requisiti, ovvero:
– un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale
– essere cittadini italiani o di uno degli stati membri dell’Unione Europea
– essere in possesso della patente di abilitazione alla guida B
– aver assolto gli obblighi di levga
– avere un’età non inferiore ai 18 anni
– godere dei diritti politici
– non aver riportato condanne penali ne avere procedimenti penali
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati da un impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– idoneità psicofisica all’ impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale richiesto.

Chiunque fosse interessato potrà inviare la domanda di partecipazione entro l‘8 gennaio 2015, tramite:
– posta elettronica all’indirizzo comunesbt@comunesbt.it,
– tramite posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@cert-sbt.it
– tramite raccomandata all’indirizzo Ufficio Protocollo del Comune di San Benedetto del Tronto, all’ indirizzo di cui sopra.

Il bando di concorso potrà essere consultato cliccando sul seguente sito.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *