Concorso Pubblico per lavorare nei beni culturali: nuove assunzioni con ottimo stipendio.

Link Sponsorizzati:

lavoro guida museo

Indetto un concorso pubblico Epso volto alla ricerca di personale per l’apertura della storia europea di Bruxelles, la cui apertura è prevista per il 2016. Attraverso tale concorso si costituiranno gli elenchi di riserva dai quali la Commissione europea attingerà per l’assunzione di nuovi funzionari, amministratori ed assistenti proprio per la Casa europea.

Sono attualmente disponibili 55 posti, che verranno suddivisi tra funzionari, amministratori ed assistenti e nello specifico verranno ripartiti in questo modo:

20 curatori.
Le figure professionali si occuperanno dell’organizzazione di mostre, di esposizioni temporanee, oltre che dell’aggiornamento della collezione permanente, del reperimento di contenuti ed opere, ed ancora dell’arricchimento della collezione del museo e della redazione delle pubblicazioni correlate.
– 15 educatori museali, ovvero responsabili che si occuperanno dell’elaborazione e dell’attuazione della strategia di apprendimento e dei programmi relativi alle esposizioni.

– 5 conservatori, ovvero responsabili che si occuperanno della conservazione della collezione della Casa della storia europea e delle opere prese in prestito. Inoltre, le figure professionali si occuperanno anche di verificare le condizioni dei locali all’interno dei quali andranno ad essere posizionate le opere ed ancora si occuperanno di tenere i registri relativi alla conservazione, esaminare le condizioni delle opere, proporre misure di conservazione e restauro e stimarne i costi.
10 assistenti del curatore
5 assistenti del responsabile della conservazione e della collezione, i quali collaboreranno con i conservatori in compiti attinenti alla conservazione della collezione.

Tutti coloro i quali risulteranno interessati dovranno inviare la propria candidatura entro e non oltre le ore 12.00 del 23 luglio 2015, collegandosi direttamente al sito dell‘Epso, raggiungibile cliccando sul seguente link.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

17 Responses to Concorso Pubblico per lavorare nei beni culturali: nuove assunzioni con ottimo stipendio.

  1. claudio giuliano ha detto:

    Mi interessa parekkio xche sono stato licenziato e dove lavoravo facevo il magazziniere se vi serve qualcuno sono disponibile grazie

  2. marcella ha detto:

    Salve.
    So no interessata all’offerta.

  3. Fiore Mirabella ha detto:

    Anche io sarei interessato, mi sono collegato al sito, ma proprio non riesco a capire come bisogna candidarsi…

  4. Giorgia Donato ha detto:

    salve sono molto interessata avendo conseguito una laurea in S.C.B.A.A., ma non ho compreso come bisogna candidarsi…

  5. Maria ha detto:

    Sono interessata

  6. costanza pistella ha detto:

    interessata

  7. Letizia ha detto:

    Sono collaboratrice nel restauro e sono molto intereressata

  8. DARIO ha detto:

    Mi piacerebbe moltissimo. Come candidarsi?

  9. Tiziana potere ha detto:

    Interessata

  10. angie ha detto:

    Salve sono interessata …. sono laureata in scienze di formazione … so anche la lingua spagnola se avete bisogno sono disponibile

  11. Veronica ha detto:

    ho letto i prerequisiti e, oltre alla laurea nel settore, pretendono ben 6 anni di esperienza professionale nello stesso ambito….un po’ tanti 🙁

  12. romano ha detto:

    Sono disoccupato da circa 4 hanni, ho 60 anni, e mia moglie e’ invalida se occorre qualcuno sono disponibile, grazie.

  13. Cris ha detto:

    Anch’io vorrei capire come candidarmi..grazie

  14. alessia ha detto:

    come si fa a candidarsi. io sono diplomata in rilievo e catalogazione dei bc e laureata in Tecnologie per la conservazione e restauro dei bc. sarebbe bellissimo poterli sfruttare

  15. caterina ha detto:

    sono laureata in economia e commercio e sarei interessata a lavorare in un posto pubblico tipo beni culturali abito in ancona

  16. serenithy ha detto:

    ci si può registrare in tutte e tre le figure professionali?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *