Concorso pubblico regione Marche: si assumono Vigili Urbani a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

concorso pubblico vigili urbani polizia municipale

Regione Marche: Pochi giorni fa è stato indetto un nuovo bando di concorso, strutturato per titoli ed esami, volto all’assunzione di 3 Vigili Urbani (Categoria C) presso l’Unità di Staff di Polizia Municipale del Comune di Pergola.
I futuri selezionati (ambo i sessi) verranno inseriti con contratti di lavoro part-time a tempo indeterminato.
Per candidarsi non c’è molto tempo: La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carta semplice, dovrà essere presentata entro e non oltre il 5 Giugno 2014.

Requisiti principali per poter accedere a tale selezione:

– CITTADINANZA ITALIANA;
– ETA’ non inferiore agli anni 18 compiuti;
– IDONEITA’ FISICA all’impiego.
– ASSENZA DI CONDANNE PENALI (PRECEDENTI O IN CORSO);
– GODIMENTO DEI DIRITTI POLITICI;
– Essere in regola con le norme concernenti gli OBBLIGHI MILITARI;
– Non essere stato DESTITUITO o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero dichiarato decaduto da altro impiego;
– Possesso di un DIPLOMA di scuola media superiore (quinquennale).

La selezione si concentrerà principalmente su 3 prove: 2 scritte e una orale.

– La prima prova consisterà nello svolgimento di un tema o test bilanciato;
– La seconda prova consisterà nella redazione di un elaborato inerente all’attività della categoria;
– La terza prova (orale) si baserà sulle materie delle prove scritte, nonché sull’accertamento della conoscenza di una lingua straniera (inglese o francese) e dell’uso di apparecchiature / applicazioni informatiche piu’ diffuse.

Gli interessati (ambo i sessi) potranno inviare la propria domanda (redatta in carta semplice) di ammissione al concorso, nelle seguenti modalità:
– Per mezzo di una raccomandata con avviso di ricevimento al COMUNE DI PERGOLA;
– Oppure tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo: protocollo@pec.comune.pergola.pu.it

Qualsiasi ulteriore informazione, potrà essere ottenuta facendo click qua e attendendo qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *