Concorso Pubblico: si assumono nuovi Assistenti di Lingua Italiana.

Link Sponsorizzati:

lavoro assistenti lingua italiana

Il MIUR ha indetto un concorso per selezionare risorse da assumere come assistenti lingua italiana all’estero, una mansione che prevede l’affiancamento dei docenti di lingua italiana che lavorano per le scuole straniere in modo da contribuire alla spiegazione della lingua e della cultura italiana in Europa.

Posti disponibili

I posti disponibili sono vari e suddivisi nei vari paesi europei:

  • 178 posti in Francia
  • 28 posti in Germania
  • 34 posti in Austria
  • 3 in Belgio
  • 11 nel Regno Unito
  • 6 in Irlanda
  • 25 in Spagna

Tali posti sono disponibili per il 2016, mentre nei prossimi mesi le varie Nazioni comunicheranno i posti disponibili per l’anno successivo. Tutte le risorse saranno assunte con un contratto a tempo determinato della durata di 8 mesi per un lavoro di 12 ore a settimana con una retribuzione variabile a seconda del paese di destinazione.

Requisiti

Tutti i candidati devono soddisfare tutti i seguenti requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana
  • età inferiore a 30 anni
  • non avere un altro incarico per conto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
  • aver espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • non avere un altro contratto valido presso una Pubblica Amministrazione
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possedere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • possedere una laurea o avere sostenuto un minimo di esami indicati nel bando di concorso

Candidatura

Tutti gli interessati possono candidarsi per uno solo dei paesi indicati entro il 29 Febbraio 2016 inviando la domanda di iscrizione cosi come precompilata nel bando di concorso pubblicato dal MIUR.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *