Concorso Pubblico: si assumono nuovi insegnanti di Scuola Materna.

Link Sponsorizzati:

lavoro scuola materna

E’ disponibile un posto di lavoro come Istruttore Pedagogico – Profilo di Insegnante di Scuola Materna di Categoria C presso il Comune, che sarà assegnato attraverso un concorso cui sarà possibile iscriversi entro e non oltre il 27 Maggio 2016.
Tutti gli interessati dovranno soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea
  • età superiore ai 18 anni
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione
  • godere dei diritti civili e politici
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stato licenziato in passato
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria con indirizzo di insegnate scuola materna o un diploma sperimentale di istituto magistrale se conseguito entro il 2001 / 2002

Tutti i candidati sosterranno un colloquio orale presso una Commissione che stilerà una graduatoria in base ai titoli presentati e ai servizi prestati.
I candidati al concorso per Insegnante di Scuola Materna dovranno compilare la domanda di iscrizione e spedirla, con una fotocopia di un documento di identità valido, direttamente a Città di Torino Area Servizi Educativi Servizio Personale e Organizzazione dei Circoli Didattici Ufficio Protocollo, Via Bazzi 4, 10152, Torino mediante consegna a mano negli orari di ufficio, raccomandata con ricevuta di ritorno oppure mediante posta elettronica certificata all’indirizzo servizi.educativi@cert.comune.torino.it .

Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi forniamo il bando di concorso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami numero 37.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.