Concorso pubblico: si assumono Segretari ed Informatici presso l’Autorità Portuale di Trieste.

Link Sponsorizzati:

segretario

Indetti due bandi di concorso, presso l’Autorità Portuale di Trieste,volti alla selezione all’assunzione di Segretari ed Informatici, nell’eventualità di future assunzioni.

Al momento, dunque sono aperte le selezioni per il segretario, volti alla costituzione di una riserva di candidati che possano coprire i posti di lavoro nell’area di riferimento, mentre per quanto riguardo le selezioni per il personale tecnico, si provvederà alla stipula di un contratto di collaborazione relativo al progetto NAPA studies.
Per il posto di Segretario Generale, i candidati che vorranno partecipare alla selezione, dovranno presentare la domanda entro e non oltre le ore 12.00 del 5 settembre 2014, allegando:
– curriculum vitae
– lettera motivazionale
– lettera di referenze.

Inoltre, le domande dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: presidente@porto.trieste.it.
Chiunque fosse interessato a consultare il bando potrà farlo, cliccando sul seguente link.

Concorso per Tecnico Informatico.
I candidati, potranno inviare la propria candidatura entro le ore 12 del 2 settembre 2014, consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all‘Autorità Portuale di Trieste, via Karl Ludwing Von Bruck, 3- 34143 Trieste. Ai candidati selezionati verrà offerto un contratto di lavoro a progetto, fino al 31 dicembre 2015, con una retribuzione pari a 38.000 euro lordo. La selezione verrà effettuata per titoli e colloqui, infatti, i candidati verranno sottoposti ad un esame, ovvero una prova orale, volta a valutare le attitudini e le capacità professionali dei concorrenti, oltre che le competenze informatiche richieste, e la lingua inglese. Potranno, inoltre, partecipare al bando di concorso, i concorrenti che risulteranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
– essere cittadini italiani o di un paese membro dell’Unione Europea
– essere in possesso di una laurea triennale in Informatica, Scienze dell’Informazione o Ingegneria Informatica, o titolo equipollente, conseguita con una valutazione non inferiore a 95/100
– avere un’esperienza pregressa documentata presso una società ed enti del comparto logistico, portuale e ferroviario, in linea con quanto indicato nel bando
– essere in possesso di competenze informatiche
– conoscere la lingua inglese, non inferiore al livello B1 del QCER, ovvero Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue
– essere immediatamente disponibili all’impiego
– non avere altri incarichi o collaborazioni in corso che possano contrastare con l’interesse dell’Autorità Portuale.
Il candidato selezionato, nello specifico, si occuperà di svolgere le seguenti mansioni, ovvero:
– analizzare i processi in ambito portuale/ ferroviario
– realizzare i modelli
– monitorare l’attività di sviluppo della piattaforma/software relativa alla componente ferroviaria e derivate
– raccogliere i risultati
– identificazione e adattamento delle soluzioni del progetto al caso aziendale del’APT.

Chiunque fosse interessato a consultare il bando di concorso, potrà farlo cliccando sul Concorsi-Autorità-Portuale-Trieste_tecnico-informatico_bando



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *